Tag Archives: torta salata

Taccole, ricotta e parmigiano: una torta salata sana e leggera

4 Giu

Oggi mi è arrivata la cassetta biologica e per la prima volta c’erano loro, le taccole! Le taccole fanno proprio primavera, mi informano che l’inverno ormai è lontano, mentre l’estate arriverà in un battibaleno!

Io le adoro, sono molto dietetiche, soprattutto se cotte a vapore come ho fatto io e poi saltate con pochissimo olio, hanno un sacco di sali minerali…vitamine……ma che volete di più? Hanno un sapore delicato che si sposa con tantissimi abbinamenti: insomma danno proprio soddisfazione!!!

A preparare questa torta salata ci ho messo non più di 30-40 minuti per portare in tavola un piatto assolutamente completo: ne vale la pena no??!!!

Per una torta di 24-26 cm di diametro (4-6 persone)

  • 1 dose di pasta brisè o, se preferite, un rotolo già pronto
  • 500 g di taccole spuntate
  • acqua per cuocere a vapore q.b.
  • 10 foglie di salvia
  • 3 uova
  • 250 g di ricotta
  • 70 g di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • semi di papavero tostati se volete (io me li sono dimenticati….)
  1. Foderate una teglia con la pasta e tenete da parte.
  2. Cuocete a vapore le taccole fino a quando non saranno abbastanza tenere, ma non sfatte.
  3. Appena cotte passatele sotto l’acqua corrente molto fredda per conservarne il colore verde vivo.
  4. Tagliatele a tocchetti e fatele saltare in padella con pochissimo olio e la salvia che risulterà croccantina e che farà la differenza nel vostro capolavoro…..cuocete per una decina di minuti circa.
  5. In una ciotola sbattete le uova insieme alla ricotta e al parmigiano e tenete da parte.
  6. Versate le vedure sul fondo della teglia e coprite con il composto di uova e formaggi, spolverizzate con i semi di papavero.
  7. Infornate in forno caldo a 180° per 30 minuti circa fino a quando non sarà ben dorata in superficie.
  8. Servite caldo, ma anche tiepido o a temperatura ambiante
  9. E voilà!
Annunci

Torta salata ricotta, uova e prosciutto.

5 Dic

                          .

 

Buongiorno a tutti!

Ieri ho deciso di preparare qualcosa di molto semplice che piacesse ai miei figli e che potesse essere preparato in anticipo con poca fatica. Io infatti ero fuori a cena e quindi si sarebbero trovati soli a tavola e….l’anarchia avrebbe imperato….il che vuol dire che se in tavola non ci fosse stato qualcosa di veramente, ma veramente molto appetitoso…..avrebbero ripiegato su schifezze varie…..

Ecco quindi questa torta salata davvero veloce e semplice, proprio come di solito piace ai ragazzi.

Per 4-6 persone:

  • 1 confezione di pasta sfoglia, io l’avevo in casa rettangolare, ma anche rotonda va benissimo
  • 8 uova
  • 1 confezione di ricotta fresca da 250 g
  • sale q.b.
  • 100 g di latte
  • 180 g di cubetti di prosciutto cotto
  1. Stendete la pasta sfoglia nella teglia e lasciate da parte.
  2. Sbattete le uova insieme alla ricotta, salate e aggiungete il latte.
  3. Continuate a sbattere fino a quando non avrete ottenuto un composto ben omogeneo.
  4. Aggiungete i cubetti di prosciutto e versate il tutto nella tortiera.
  5. Cuocete in forno caldo a 180° per 30-40 min. circa, fino a quando non sarà ben dorato in superficie.
  6. Potete servire caldo, tiepido o anche a temperatura ambiante, con della buona insalata.
  7. Buon appetito!!

La torta salata di spinaci e ricotta. Quiche spinach and ricotta cheese.

21 Lug

 

 

 

 

 

Buongiorno!!!

 

Ma avete la più pallida idea di quanta fatica e quanto tempo richieda postare una ricetta al giorno, quando queste sono rigorosamente veramente cucinate e non copiate in giro???!!! TANTISSIMA!!!!

Ecco perchè, da oggi, ho deciso di postarvene una un giorno sì e uno no, ormai avete un bagaglio di ricettine a cui attingere e sono sicura che se rallenterò un poco mi seguirete ugualmente. In compenso io avrò più tempo per creare!!

Ieri avevo voglia di qualcosa che sapesse di ricotta e spinaci, ma che non fosse un raviolo…..per cui mi sono inventata questa ricetta facilissima che si fa in un batibaleno e che mi è piaciuta molto. Fatela anche voi e poi, pigroni, postatemi un commento che è sempre gradito!!!

Per 4 persone:

  • olio extravergine di oliva q.b. o burro se non inorridite al solo pensiero…..
  • 500 – 700  g. di spinaci surgelati
  • 5-6 pomodorini pachino tagliati a metà
  • sale q.b.
  • 250 g. di ricotta
  • 2 uova
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo già pronto
  1. Scaldate un poco di olio nella padella antiaderente e saltatevi gli spinaci che avrete fatto scongelare, ben strizzati.
  2. Aggiungete i pomodorini e salate: fate cuocere fino a quando tutta l’acqua di vegetazione degli spinaci sarà stata ben assorbita.
  3. A questo punto mettete tutto in un frullatore e frullate a bassa velocità insieme alle uova e alla ricotta.
  4. Assaggiate di sale e versate il composto in una teglia rivestita dalla pasta sfoglia.
  5. Cuocete in forno caldo a 200° per 30 min. circa, fino a quando la torta non sarà ben dorata.
  6. Servite subito, ma anche tiepida, ma anche a temperatura ambiente se volete andare fare un pic nic!!

Hello!

You have no idea how hard and how long does it take to post a recipe a day, when they are cooked very carefully and not copied around ???!!! A lot!!

That’s why, today, I decided to post one every other day and one every day, now you have quite a lot recipes to draw on and I’m sure that it’s ok for

Spinach in flower

Image via Wikipedia

you if I slow down a little anyway. In return I will have more time to create!

Yesterday I wanted to have something of ricotta and spinach, but  not a ravioli ….. so I invented this recipe which was done in an very short time and I loved it. Make it yourself, and then, lazy, post me a comment that is always appreciated!

Serves 4 :

* Extra virgin olive oil q.b. or butter, if not horrified at the thought …..
* 500 to 700 g. of frozen spinach
* 5-6 cherry tomatoes cut in halves
* Salt to taste
* 250 g. ricotta
* 2 eggs
* 1 roll of puff pastry round ready

1. Heat a little oil in frying pan and sautè spinach.
2. Add tomatoes and salt: let it cook until all the spinach vegetation water has been well absorbed.
3. Now put everything in a blender and blend at low-speed with the eggs and ricotta.
4. Taste for salt and pour the mixture into a baking pan covered by pastry .
5. Bake in preheated oven at 200 ° celsius for 30 min. or so, until the cake is golden.
6. Serve immediately, or just warm, or at room temperature if you want to go to a picnic!

Porri e prosciutto: una torta salata semplice e gustosa. A leeks and ham pie simple and tasting.

28 Mar

Per 4 persone:

  • 600 g. di porri che puliti e tagliati a rondelle sottili diventano 400 g.
  • 30 g circa di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 50 g. di farina 00
  • 50 g. di prosciutto cotto tagliato a striscioline con il coltello
  • 2 uova
  • 120 g. di latte
  • pepe bianco q.b.
  • semi di finocchio q.b. facoltativi
  • origano secco q.b.
  • 120 g. di emmenthal a pezzetti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronto e tirato, rotondo.
  1. Salate e fate saltare i porri a fuoco dolce nell’olio ben caldo per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto.
  2. Spolverizzateli con la farina e mescolate, poi unitevi il prosciutto e proseguite per almeno un paio di minuti ancora. Tenete da parte.
  3. In una ciotola, o nel mixer, mescolate le uova, il latte, il pepe, i semi di finocchio e l’origano.
  4. Aggiungete il formaggio a pezzi e versate il tutto nella ciotola con il composto di porri e prosciutto. Mescolate bene.
  5. Foderate una teglia di circa 20 cm. di diametro con il rotolo di pasta sfoglia tenendo i bordi ben alti.
  6. Versatevi dentro la farcia e ripiegate i bordi all’interno: poichè avrete tenuto i bordi ben alti, questi copriranno quasi tutta la farcia lasciando solo un buco scoperto nel mezzo.
  7. Cuocete in forno caldo a 180° per 45 min.
  8. Servite caldo, tiepido o a temperatura ambiente.

 

 

  • 3-4 large leeks, sliced thinly (upper dark green stalks removed) approximately 14 oz. when ready to be cooked
  • 2 tbsp olive oil
  • salt to taste
  • 1/2 cup all purpose flour
  • 1.8 oz. ham cut in stripes
  • 2 eggs
  • 1/2 cup milk
  • white pepper to taste
  • 1/4 cup fresh dill, finely chopped  to taste
  • dry oregano to taste
  • 4.2 oz. of caciotta cheese (mild cheese) cut into small pieces
  • puff pastry
  1. Heat the olive oil in a pan and sautè the leeks for about 10 minutes.
  2. Sprinkle the flour, add the ham and continue sautèing another 2 minutes.
  3. Season with salt and set aside.
  4. In a large bowl, beat the eggs well, then add the milk, pepper, dill and oregano.
  5. Add cheese and mix.
  6. Grease the sides of a pie dish/pan with some olive oil , pour the mixture and bake for about 45 minutes in a pre-heated oven to 350° F.
  7. Serve hot, warm or room temperature.
Kite inNepal

I didn't know, but i love the wind

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

culturesgroup

Koji • Fermentation • Science • Pickles • Cultures

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Food Blog since 2008

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione