Tag Archives: tacchino

Arrosto di tacchino e olive: un must. Roasted turkey with olives: a must!

24 Giu

Buongiorno!! Questo arrosto è uno dei miei cavalli di battaglia, soprattutto in estate. I suoi punti di forza sono: si cuoce praticamente da solo senza che si debba curarlo più di tanto, è gustosissimo, piace a tutti, anche ai bambini più difficili, si può mangiare benissimo anche il giorno dopo oppure congelare e quando si scongela è come nuovo. In più è fresco e gradevolissimo in estate, ma anche nelle altre stagioni fa la sua figura…e allora? Che volete di più…???!!!!

Per 6 persone:

  • 2 limoni belli grossi e succosi
  • olio extravergine di oliva: la stessa quantità del succo ricavato dai  limoni
  • 1000 g. circa di fesa di tacchino in un solo pezzo
  • 250 g di olive snocciolate, quelle che volete voi, ma le taggiasche sono le migliori
  • una manciata di capperi dissalati
  • NON ci vuole sale
  1. Spremete per bene i limoni e versate il succo in una pentola
  2. Aggiungetevi tanto olio quanto è il succo (più o meno, andate pure a occhio, non è importante)
  3. Adagiate nella pentola la vostra bella fesa di tacchino che dovrebbe coprire tutto o quasi tutto il fondo della pentola (il che significa che la pentola dovrebbe essere quasi a misura delo pezzo di carne, non usate i pentoloni da brodo…..!)
  4. Spargetevi sopra le olive e i capperi, mescolate un poco e cuocete a fuoco bassissimo per un’ora e mezza, coprendo con un coperchio per almeno metà della cottura.
  5. Lasciate raffreddare un poco e tagliate a fettine sottili se si è in estate, un poco più grosse se si è in altre stagioni.
  6. Servite con il suo sughetto e gustate preferibilmente in compagnia!!

Hello! This roasted turkey is one of my strong points, especially in summer. Its plus are: it cooks almost  without needing to take care of, it is tasty, everyone likes it, even the most difficult child, you can eat it even  the next day or freeze it and defro

The rind of a lemon is exceptionally bitter, w...

Image via Wikipedia

st it when you  like….. Plus it’s cool and pleasant in summer, but also in other seasons it’s very appreciated … and then? What more do you want …???!!!!

For 6 persons:

  • 2 lemons and juicy big beautiful.
  • extra virgin olive oil: the same amount of the lemon juice.
  • 1000 g turkey breast in one piece.
  • 250 g of pitted olives, the ones you want.
  • one handful of capers
  • you do not need salt

1. Squeeze lemons and pour the juice in a saucepan
2. Add as much oil as roughly the juice (more or less)
3. Put in the pot your  turkey that should cover all or most of the bottom of the pot (which means that the pot should  almost tailor the piece of meat, do not use the big pans …..!)
4. Sprinkle over  olives and capers, stir a little and cook over low heat for an hour and a half, covering with a lid for at least half of the cooking.
5. Let cool slightly and cut into thin slices if you are in summer, a little bigger if in other seasons.
6. Serve with sauce and enjoy it together with friends or family!

Fettine di fesa di tacchino al forno. Turkey escalopes in the oven.

29 Mar

Che bello siamo in primavera!!!! Certo che si sente l’aria diversa…o no? Il prossimo finesettimana poi dovrebbe essere proprio fantastico come temperature!

La sera però fa ancora un po’ freschino e si mangia ancora volentieri qualche cosa di coccoloso come queste fettine morbide e cremose che vi consiglio perchè velocissime e non troppo condite: infatti sono al forno!! Vi consiglio di provare!

Per 4 persone:

  • 4 fette fesa di tacchino
  • succo di due limoni
  • pangrattato q.b.
  • parmigiano q.b.
  • sale q.b.
  • provola o altro formaggio a fette sottili

  1. Mettete a marinare per un paio d’ore le fettine di tacchino nel limone.
  2. Passate le fettine nell’impanatura di pangrattato e parmigiano premendo bene con le mani per farla aderire alla carne.
  3. Rivestite la placca del forno con carta forno bagnata e strizzata e distribuite le fettine in modo che non si sovrappongano una all’altra.
  4. Bagnate a filo con olio e infornate a 200°C facendo cuocere finché la superficie non risulterà bella dorata (circa 20 min.)
  5. A questo punto appoggiate la fettina di formaggio, spegnete il forno e lasciate sciogliere qualche minuto.
  6. Togliete dal forno, mettetele in una pirofila o in un piatto caldo e servite con insalata o patate o altra verdura a piacere.

So nice weather in Italy, sunny and warm, but in the evening is still chilly and we eat with pleasure something hot and creamy like this very quick, simple recipe. Try it!

  • The cheese we brought back from Palermo. Seale...

    Image via Wikipedia

    4 slices of turkey breast

  • juice of 2 lemons
  • breadcrumbs to taste
  • grated parmesan cheese to taste
  • salt to taste
  • provola cheese or other melting cheese sliced thinly (4 slices)
  1. Preheat the oven at 375-400° F.
  2. Leave the turkey slices to marinate into the lemon juice for a couple of hours, shake off the excess of liquid.
  3. Combine the breadcrumbs, parmesan and salt to taste in a large bowl.
  4. Dredge the turkey-breast slices in the seasoned mixture and shake off the excess.
  5. Put the turkey into a oily pan and cook into the oven for 20 minutes, or until they are golden brown.
  6. Turn the oven off, cover each slice of meat with a slice of cheese and leave into the oven for few minutes until the cheese has completely melted.
  7. Serve immediately with salad or roasted potatoes.

Fagottini di tacchino pieni di bontà. – Stuffed turkey slices.

22 Feb

Eccoci qui con una nuova ricettina veloce veloce e gustosa: piace moltissimo anche ai bambini e si fa in un attimo.

A me è venuta in mente perchè avevo della fesa di tacchino in casa,  che avevo scongelato questa mattina e non avevo voglia di fare le solite fettine tristi e scontate…e a volte anche un poco secche…..questa mi sembra un’ottima soluzione. Provatela e poi ditemi cosa ne pensate, mi raccomando i commenti fanno sempre molto piacere!

Per 3  persone, ma se raddoppiate le dosi anche per 6:

  • 120 g. di bresaola a fette, tritata fine con il mixer o al coltello
  • 350 g. di fesa di tacchino a fette, tritata dal macellaio o con il mixer
  • 2 albumi, di uova non troppo grandi
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • 100 g. di scimudin (formaggio valtellinese, ma se non lo trovate la fontina va benissimo)
  • olio q.b.
  • 200 g. di vino bianco
  1. In un mixer, mescolate la carne agli albumi, sale e pepe.
  2. Appiattite il composto ottenuto  lavorandolo tra due fogli di pellicola, stendendolo in uno strato di circa mezzo cm. di spessore.
  3. Dividete lo strato in due metà.
  4. Dividete la prima metà in quattro parti e farcitene  ognuna con un poco di  bresaola.
  5. Appoggiatevi  sopra la bresaola, non tutta, lasciatene un poco da parte, e il formaggio tagliato a pezzetti.
  6. Chiudete ogni quarto con un quarto preso dalla seconda metà della trita (anch’essa divisa in quattro parti).
  7. In pratica dalla prima metà ricaviamo le basi e le farciamo, con la seconda metà creiamo le quattro coperture.
  8. Chiudete bene i bordi e  rotolate i fagottini nella bresaola avanzata.
  9. Scaldate in una padella l’olio fino a farlo diventare ben caldo.
  10. Rosolatevi con attenzione i fagottini senza romperli, da entrambe le parti: devono essere ben coloriti.
  11. Bagnate con il vino bianco e terminate la cottura.
  12. Servite con insalatina. Buooooni!!!

I had some turkey breast in slices into my fridge and I didn’t feel like to cook in in slices as very often it happens……so I have thought about this solution, much more tasty and colorful!

Serves 3:

  • 120 g. bresaola or cooked ham if you prefer, in slices, cut with the food processor or by knife in small pieces.
  • 350 g turkey breast in slices, minced by the butcher or with the food processor
  • 2 egg whites
  • salt and pepper to taste
  • 100 g. of tasty cheese like fontina
  • oil to cook
  • 200 g. of white wine
  1. In a food processor bowl combine the meat, eggs whites, salt and pepper. Pulse until mixture is of a fine texture, but avoiding squeezing the meat.
  2. Flatten the meat mixture out obtaining a foil half a centimeter high.
  3. Divide the foil into two parts and each part into four parts obtaining eight pieces of the same size.
  4. Stuff four of them with the bresaola or ham (take some aside) and with the cheese.
  5. Cover with the remaining four parts obtaining four stuffed pieces of meat.
  6. In a fry pan heat the oil to high temperature and sauté the turkey  until it’s brown.
  7. Add the white wine and finish to cook.
  8. Serve with salad.
Kite inNepal

I didn't know, but i love the wind

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

culturesgroup

Koji • Fermentation • Science • Pickles • Cultures

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Food Blog since 2008

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione