Tag Archives: Quiche

Quiche rovesciata di carciofi e formaggio

24 Feb

DSCF0791

Accidenti come nevica!!!! Siamo stati in campagna, nonostante tutto, e sembrava di essere nel regno di Narnia!! Bella la neve, grandi disagi per spostarsi (e anche grande paura da parte mia a camminare con un polso steccato…), ma mi piace pensare che, sotto questa coltre bianca, la terra finalmente riposi dopo tanto caldo estivo, dopo tanta sete. Quest’idea mi piace, mi rassicura perchè noi non pensiamo mai che tutto quello che abbiamo viene dalla terra, ma che della terra ci occupiamo davvero poco..per cui ben venga una stagione in cui tutto è ricoperto e anche l’uomo si deve rassegnare ed attendere.

La stagione dei carciofi sta per finire, ormai è tempo di quelli senza spine che io amo particolarmente, non me li sono lasciati scappare quindi e ho provato a cucinarli alla moda della tarte tatin, come dicono i francesi, o della torta rovesciata, come piace a me. E’ venuta bella, ma soprattutto buona, finita in un battibaleno! preparatela con le verdure che volete, broccoli, cavolfiori, finocchi…cercate però di disporre la verdura armoniosamente: anche l’occhio vuole la sua parte!

E’ una proposta valida anche come “svuotafrigor”, adoro le ricette svuotafrigor, voi no??!!! Abbinate due verdure se volete, anche quatro se le avete, utilizzate i formaggi avanzati, ma abbinate con criterio: se la verdura ha un gusto deciso, il formaggio deve essere delicato.

P.s. l’inter pareggia il derby a 6 min. dalla fine…………

Per 4 persone: tempo di preparazione 30 min. tempo di cottura 30 min.

  • 4 carciofi puliti dalle foglie esterne più dure e senza gambi (tenete foglie e gambi, vi serviranno per il prossimo post!!!!)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio con la buccia
  • sale q.b.
  • acqua calda q.b.
  • 250 g di ricotta fresca
  • 150 g di formaggio tipo caciotta, fontina, bel paese o quello che avete.
  • latte q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 confezione di pasta brisè pronta
  1. Tagliate a metà i carciofi e tenerli da parte.
  2. Scaldate l’olio, asciate imbiondire l’aglio, tiratelo via e rosolate i carciofi.
  3. Salate e cuocete almeno per 15 min. fino a quando non saranno ammorbiditi: aggiungete un poco di acqua calda se necessario.
  4. In una ciotola, mescolate la ricotta con il formaggio tritato, aggiungete solo un pochino di latte se necessario per rendere più morbido il composto.
  5. Foderate uno stampo rotondo o quadrato, come preferite, con la carta forno.
  6. Appoggiate le otto metà di carciofo sul fondo.
  7. Versatevi sopra il composto di formaggio
  8. Coprite il tutto con il foglio di pasta “rimboccandolo” ai lati.
  9. Cuocete in forno caldo ventilato a 200° per 30-40 min. fino a quando la pasta non sarà ben colorita.
  10. Sfornate e ribaltate.
  11. Servite e buon appetito!!!
Annunci

Quiche per celiaci prosciutto e formaggio

2 Gen

    Eccoci dunque al 2013. Il 13 mi è proprio simpatico e quasi mi dispiace, quando sono a NYC, di vederlo sparire negli ascensori per esempio…..perchè loro non lo amano proprio e il 13esimo piano non lo calcolano……Da noi invece porta fortuna e io sono sicura che il 13 quest’anno porterà fortuna alla mia amica che sta impegnandosi in politica, a quella che probabilmente si trasferirà da Savona a Milano, a chi quest’anno darà il suo primo esame importante all’Università e a chi sta affrontando il primo anno di magistratura……..tante persone, tanti volti cari che mi stanno a cuore. E sono sicura che porterà fortuna anche a me, che sto per iniziare una delle avventure più impegnative e stimolanti della mia vita….sorpresa, ve ne parlerò a tempo debito!
    Ho pensato di iniziare l’anno con qualcosa di buonissimo (davvero) che possa essere gustato anche da chi è intollerante al glutine. Questa torta salata è una delle mie preferite, la base di mandorle è fantastica e si sposa benissimo con il prosciutto e il formaggio. Provatela e sappiatemi dire: diventerà un must anche da voi!!! Solo una precisazione: per i gluten free tutti gli ingredienti, naturalmente, devono essere del tipo consentito dal prontuario!
      Torta per 6 persone, tempo di peparazione 40 min. Tempo di cottura 45 min.
    Per l’impasto:
  • 150 g di farina di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 50 g di olio di semi (meglio se di girasole)
  • 1 cucchiaio di acqua

Per il ripieno:

  • grana grattugiato 2 cucchiai
  • 100 g di cubetti di prosciutto cotto
  • 2 uova
  • 200 g di ricotta
  1. Preparate l’impasto: portate gli ingredienti a temperatura ambiente e impastateli con le mani o con il mixer dando la forma di un panetto. Se necesssario aggiungete ancora un poco di olio o acqua.
  2. Lasciate riposare 15 minuti, poi stendete l’impasto in una teglia ben oliata, lasciando i bordi alti circa  due dita.
  3. Spolverizzate il fondo con il grana, farcitelo con il prosciutto cotto e versatevi sopra il composto di uova e ricotta ben amalgamato.
  4. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 35-40 minuti, fino a doratura, e togliete dal forno.
  5. Servite e buon appetito!!!!

La torta salata di spinaci e ricotta. Quiche spinach and ricotta cheese.

21 Lug

 

 

 

 

 

Buongiorno!!!

 

Ma avete la più pallida idea di quanta fatica e quanto tempo richieda postare una ricetta al giorno, quando queste sono rigorosamente veramente cucinate e non copiate in giro???!!! TANTISSIMA!!!!

Ecco perchè, da oggi, ho deciso di postarvene una un giorno sì e uno no, ormai avete un bagaglio di ricettine a cui attingere e sono sicura che se rallenterò un poco mi seguirete ugualmente. In compenso io avrò più tempo per creare!!

Ieri avevo voglia di qualcosa che sapesse di ricotta e spinaci, ma che non fosse un raviolo…..per cui mi sono inventata questa ricetta facilissima che si fa in un batibaleno e che mi è piaciuta molto. Fatela anche voi e poi, pigroni, postatemi un commento che è sempre gradito!!!

Per 4 persone:

  • olio extravergine di oliva q.b. o burro se non inorridite al solo pensiero…..
  • 500 – 700  g. di spinaci surgelati
  • 5-6 pomodorini pachino tagliati a metà
  • sale q.b.
  • 250 g. di ricotta
  • 2 uova
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo già pronto
  1. Scaldate un poco di olio nella padella antiaderente e saltatevi gli spinaci che avrete fatto scongelare, ben strizzati.
  2. Aggiungete i pomodorini e salate: fate cuocere fino a quando tutta l’acqua di vegetazione degli spinaci sarà stata ben assorbita.
  3. A questo punto mettete tutto in un frullatore e frullate a bassa velocità insieme alle uova e alla ricotta.
  4. Assaggiate di sale e versate il composto in una teglia rivestita dalla pasta sfoglia.
  5. Cuocete in forno caldo a 200° per 30 min. circa, fino a quando la torta non sarà ben dorata.
  6. Servite subito, ma anche tiepida, ma anche a temperatura ambiente se volete andare fare un pic nic!!

Hello!

You have no idea how hard and how long does it take to post a recipe a day, when they are cooked very carefully and not copied around ???!!! A lot!!

That’s why, today, I decided to post one every other day and one every day, now you have quite a lot recipes to draw on and I’m sure that it’s ok for

Spinach in flower

Image via Wikipedia

you if I slow down a little anyway. In return I will have more time to create!

Yesterday I wanted to have something of ricotta and spinach, but  not a ravioli ….. so I invented this recipe which was done in an very short time and I loved it. Make it yourself, and then, lazy, post me a comment that is always appreciated!

Serves 4 :

* Extra virgin olive oil q.b. or butter, if not horrified at the thought …..
* 500 to 700 g. of frozen spinach
* 5-6 cherry tomatoes cut in halves
* Salt to taste
* 250 g. ricotta
* 2 eggs
* 1 roll of puff pastry round ready

1. Heat a little oil in frying pan and sautè spinach.
2. Add tomatoes and salt: let it cook until all the spinach vegetation water has been well absorbed.
3. Now put everything in a blender and blend at low-speed with the eggs and ricotta.
4. Taste for salt and pour the mixture into a baking pan covered by pastry .
5. Bake in preheated oven at 200 ° celsius for 30 min. or so, until the cake is golden.
6. Serve immediately, or just warm, or at room temperature if you want to go to a picnic!

Quiche asparagi prosciutto e mozzarella. Ham and Asparagus Quiche with mozzarella cheese.

9 Giu

Lo so lo so……molti di voi fanno il muso per il tempo….pioggia, pioggia…ma vediamo i vantaggi: non si dorme benissimo la sera??!! Non è più facile lavorare con questo freschino?? Dai allora non lamentiamoci, e poi non potete sapere quanto sia meglio stare in cucina senza caldo!!!

Oggi avevo degli asparagi avanzati ed ho deciso di utilizzarli per una quiche che è sempre il modo migliore per riciclare gli avanzi………..provare per credere.

Per 4 persone:

Ingredienti

  •     1 rotolo di pasta brisè
  •     2 cucchiai di olio d’oliva
  •     2 scalogni medi, a fette sottili
  •     10  punte di asparagi lessati e tagliati a pezzi
  •     90 g di prosciutto tagliato a dadini
  •     Pepe macinato fresco
  •     1 / 2 tazza di latte
  •     4 uova grandi ben sbattute
  •     1 mozzarella da 120 g circa tagliata a pezzi
  1. Stendete l’impasto e foderate in una teglia rotonda .
  2. Scaldate l’olio in una padella antiaderente grande fuoco medio-alto. Aggiungere lo scalogno, e fate cuocere, mescolando, fino a quando sarà traslucido ma non bruciato.
  3. Aggiungete gli asparagi. e  cuocete per pochi minuti, fino a quando gli asparagi saranno  leggermente rosolati.
  4. Preriscaldare il forno a 200 °.
  5. Appoggiate la verdura sul fondo della pasta e spargetevi sopra il prosciutto.
  6. Versatevi sopra il composto di uova e latte, salate pepate e condite con la mozzarella qua e là.
  7.  Cuocete In forno  da 30 a 40 minuti.
  8. Raffreddate su una griglia per circa 10 minuti prima di tagliare.

Today I have decided to post an asparagus quiche very simple: let’s try it!!

Serves 4:

Mozzarella cheese

Image via Wikipedia

  • 1 pie dough
  • 2 tablespoons olive oil
  • 2 medium shallots, thinly sliced
  • 10 ounces asparagus spears, cut in pieces and boiled
  • 1/2 pound ham, cut into 1/4-inch cubes
  • Freshly ground pepper
  • 1/2 cup milk
  • 4 large eggs
  • 1 mozzarella cheese (8 ounces)
  1. Roll out dough into a  circle. Fit into a 10-by-1 1/2-inch round tart pan (with or without a removable bottom), pressing dough into corners.
    Preheat oven to 350°.
  2. Heat oil in a large nonstick skillet over medium high heat. Add shallots, and cook, stirring, until translucent but not brown, about 1 minute.
  3. Add asparagus and cook, stirring frequently, until asparagus are just cooked (al dente), slightly browned, firm, not mushy, 5 minutes.
  4. Spread asparagus and ham over the dough and then top with cheese.
  5. In a medium bowl, whisk together milk and eggs.
  6. Season with fresh ground pepper.
  7. Pour over cheese and transfer to oven.
  8. Bake until just set in the center, 30 to 35 minutes.
  9. Cool on a wire rack for about 10 minutes before slicing.
culturesgroup

Fermentation • Preservation • Cooking • Cultures • Aspergillus

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione