Tag Archives: ham

Pasta verdure e prosciutto! Vegetables and ham pasta.

29 Giu

Buongiorno!!! Oggi ho trascorso la giornata preparando il baccalà per cucinarlo “al verde” come si usa in Liguria.

Domani lo cucinerò e vi posterò la ricetta, ma oggi non avevo poi più tanto tempo per cucinare e quindi vi propongo una pasta con le verdurine preparate al forno come vi avevo postato un poco di tempo fa. Se non ve le ricordate cliccate qui!

Per 4 persone:

  • Mezza teglia da forno di verdurine come vi ho già raccontato sopra
  • 320 g. di pasta
  • 200 g. di prosciutto cotto in cubetti
  • olio extravergine di oliva q.b.
  1. Preparate le verdure come descritto nel link sopra.
  2. Quando le verdure sono quasi pronte, portate a bollore l’acqua salata e cuocetevi la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  3. Scolate la pasta, conditela con le verdure al forno e il prosciutto.
  4. Condite, se necessario, con dell’altro olio e servite subito.
  5. Semplice, veloce, sana….non vi lamenterete vero??!!

Hello! Today I spent the day preparing  the cod to be cooked “al verde” as used in Liguria.

Tomorrow I will cook it and I will post the recipe, but then today I had not so much time to cook and then I propose you  a pasta with the vegetables prepared in the oven as I had posted a little while ago. If you do not remember click here!

vegetables

Image via Wikipedia

For 4 persons:

  •      half of baking vegetables as I have already posted above
  •      320 g. pasta
  •      200 g. diced  ham
  •      extra virgin olive oil to taste

1. Prepare the vegetables as described in the link above.
2. When the vegetables are almost ready, bring salted water to a boil and cook the pasta for the time indicated on the package.
3. Drain the pasta, season it with the vegetables and ham.
4. Garnish, if necessary, with more oil and serve immediately.
5. Simple, fast, healthy …. do not complain!!

Annunci

Quiche asparagi prosciutto e mozzarella. Ham and Asparagus Quiche with mozzarella cheese.

9 Giu

Lo so lo so……molti di voi fanno il muso per il tempo….pioggia, pioggia…ma vediamo i vantaggi: non si dorme benissimo la sera??!! Non è più facile lavorare con questo freschino?? Dai allora non lamentiamoci, e poi non potete sapere quanto sia meglio stare in cucina senza caldo!!!

Oggi avevo degli asparagi avanzati ed ho deciso di utilizzarli per una quiche che è sempre il modo migliore per riciclare gli avanzi………..provare per credere.

Per 4 persone:

Ingredienti

  •     1 rotolo di pasta brisè
  •     2 cucchiai di olio d’oliva
  •     2 scalogni medi, a fette sottili
  •     10  punte di asparagi lessati e tagliati a pezzi
  •     90 g di prosciutto tagliato a dadini
  •     Pepe macinato fresco
  •     1 / 2 tazza di latte
  •     4 uova grandi ben sbattute
  •     1 mozzarella da 120 g circa tagliata a pezzi
  1. Stendete l’impasto e foderate in una teglia rotonda .
  2. Scaldate l’olio in una padella antiaderente grande fuoco medio-alto. Aggiungere lo scalogno, e fate cuocere, mescolando, fino a quando sarà traslucido ma non bruciato.
  3. Aggiungete gli asparagi. e  cuocete per pochi minuti, fino a quando gli asparagi saranno  leggermente rosolati.
  4. Preriscaldare il forno a 200 °.
  5. Appoggiate la verdura sul fondo della pasta e spargetevi sopra il prosciutto.
  6. Versatevi sopra il composto di uova e latte, salate pepate e condite con la mozzarella qua e là.
  7.  Cuocete In forno  da 30 a 40 minuti.
  8. Raffreddate su una griglia per circa 10 minuti prima di tagliare.

Today I have decided to post an asparagus quiche very simple: let’s try it!!

Serves 4:

Mozzarella cheese

Image via Wikipedia

  • 1 pie dough
  • 2 tablespoons olive oil
  • 2 medium shallots, thinly sliced
  • 10 ounces asparagus spears, cut in pieces and boiled
  • 1/2 pound ham, cut into 1/4-inch cubes
  • Freshly ground pepper
  • 1/2 cup milk
  • 4 large eggs
  • 1 mozzarella cheese (8 ounces)
  1. Roll out dough into a  circle. Fit into a 10-by-1 1/2-inch round tart pan (with or without a removable bottom), pressing dough into corners.
    Preheat oven to 350°.
  2. Heat oil in a large nonstick skillet over medium high heat. Add shallots, and cook, stirring, until translucent but not brown, about 1 minute.
  3. Add asparagus and cook, stirring frequently, until asparagus are just cooked (al dente), slightly browned, firm, not mushy, 5 minutes.
  4. Spread asparagus and ham over the dough and then top with cheese.
  5. In a medium bowl, whisk together milk and eggs.
  6. Season with fresh ground pepper.
  7. Pour over cheese and transfer to oven.
  8. Bake until just set in the center, 30 to 35 minutes.
  9. Cool on a wire rack for about 10 minutes before slicing.

Le mie polpette morbide. My soft meat balls.

30 Mar

 

Le polpette al sugo sono una garanzia: tutti le mangiano, i bambini poi le adorano, sono abbastanza veloci da fare, cuociono praticamente da sole…..si possono fare in grande quantità e poi congelare così da tirarle fuori dal freezer al bisogno e riscaldarle.

Le mie poi sono morbide morbide e il segreto sta nel panino ammollato nel latte e ben strizzato e sbriciolato: si accompagnano benissimo al purè e solo a parlarne mi sta venendo l’acquolina in bocca!!!!!

Per 6-8 persone:

  • 400 g. carne trita di manzo
  • 400 g. carne trita di maiale ma se non vi piace potete prendere tutto manzo.
  • 2 uova
  • 50 g. di pecorino grattugiato
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • 100 grammi di prosciutto cotto tritato
  • 1 panino intero lasciato ammollare nel latte e ben strizzato
  • sale q.b.
  • pangrattato quanto basta
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1  piccola cipolla tritata finemente
  • 800 g. di salsa di pomodoro se volete tanto sugo, altrimenti meno.
  1. Mescolate in un mixer o in una ciotola capiente le carni, le uova, i formaggi, il prosciutto e  il panino ben strizzato e ben sbriciolato: salate.
  2. Otterrete così un composto nè troppo duro, nè troppo molle: se per caso fosse molto duro potete aggiungere un goccino (ma poco poco!) di latte, se invece è troppo molle aggiungete un poco, ma poco, pangrattato.
  3. Formate con il composto tante polpettine della misura che volete voi: se avete pazienza e volete qualcosa di chic fatele piccole piccole, se non avete pazienza e ….come dire….badate al sodo, allora fatele più grosse ma….che polpette siano, non polpettoni!!!
  4. Passate le polpette nel pangrattato e tenetele da parte.
  5. In una padella capiente fate un bel soffrittino con l’olio e la cipolla e aggiungetevi le polpette, fatele rosolare per bene girandolo sottosopra un paio di volte.
  6. Aggiungete il pomodoro e fate cuocere a fuoco basso per almeno una mezz’oretta con il coperchio e girando le polpette di tanto in tanto.
  7. Servite quando volete e voilà!!

Meat balls are always appreciated,  every body, especially children, like them. You can cook them in large quantity and freeze what you don’t need. If cooked in tomato sauce, you can easily heat them in a microwave and voilà, ready in a minute!!

Serves 6-8:

  • A factory of Parmigiano-Reggiano. There are tw...

    Image via Wikipedia

    14 oz. ground beef

  • 14 oz. ground pork
  • 2 eggs
  • 1 cup freshly grated pecorino cheese
  • 1 cup freshly grated parmesan cheese
  • 5 oz. minced  ham
  • 1 small bread soaked in milk and well drained and squeezed.
  • salt to taste
  • breadcrumbs to taste
  • extra virgin olive oil to taste
  • 1 small onion thinly cut
  • 3 cups tomato sauce
  1. Combine beef and pork in a large bowl.
  2. Add eggs, cheeses and  ham.
  3. Blend bread crumbs into meat mixture, season with salt.
  4. The mixture should be very moist but still hold its shape if rolled into meatballs. If too hard add some milk, if too soft, add breadcrumbs.
  5. Shape into meatball and roll them into breadcrumbs.
  6. Heat olive oil in a large skillet. Add onion and sautè.
  7. Fry meatballs in batches. When the meatball is very brown and slightly crisp add tomato sauce and cook at mild temperature with the lid until meatballs are well done (30 minutes approx.)
  8. Serve when you like and enjoy!!!

Porri e prosciutto: una torta salata semplice e gustosa. A leeks and ham pie simple and tasting.

28 Mar

Per 4 persone:

  • 600 g. di porri che puliti e tagliati a rondelle sottili diventano 400 g.
  • 30 g circa di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 50 g. di farina 00
  • 50 g. di prosciutto cotto tagliato a striscioline con il coltello
  • 2 uova
  • 120 g. di latte
  • pepe bianco q.b.
  • semi di finocchio q.b. facoltativi
  • origano secco q.b.
  • 120 g. di emmenthal a pezzetti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronto e tirato, rotondo.
  1. Salate e fate saltare i porri a fuoco dolce nell’olio ben caldo per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto.
  2. Spolverizzateli con la farina e mescolate, poi unitevi il prosciutto e proseguite per almeno un paio di minuti ancora. Tenete da parte.
  3. In una ciotola, o nel mixer, mescolate le uova, il latte, il pepe, i semi di finocchio e l’origano.
  4. Aggiungete il formaggio a pezzi e versate il tutto nella ciotola con il composto di porri e prosciutto. Mescolate bene.
  5. Foderate una teglia di circa 20 cm. di diametro con il rotolo di pasta sfoglia tenendo i bordi ben alti.
  6. Versatevi dentro la farcia e ripiegate i bordi all’interno: poichè avrete tenuto i bordi ben alti, questi copriranno quasi tutta la farcia lasciando solo un buco scoperto nel mezzo.
  7. Cuocete in forno caldo a 180° per 45 min.
  8. Servite caldo, tiepido o a temperatura ambiente.

 

 

  • 3-4 large leeks, sliced thinly (upper dark green stalks removed) approximately 14 oz. when ready to be cooked
  • 2 tbsp olive oil
  • salt to taste
  • 1/2 cup all purpose flour
  • 1.8 oz. ham cut in stripes
  • 2 eggs
  • 1/2 cup milk
  • white pepper to taste
  • 1/4 cup fresh dill, finely chopped  to taste
  • dry oregano to taste
  • 4.2 oz. of caciotta cheese (mild cheese) cut into small pieces
  • puff pastry
  1. Heat the olive oil in a pan and sautè the leeks for about 10 minutes.
  2. Sprinkle the flour, add the ham and continue sautèing another 2 minutes.
  3. Season with salt and set aside.
  4. In a large bowl, beat the eggs well, then add the milk, pepper, dill and oregano.
  5. Add cheese and mix.
  6. Grease the sides of a pie dish/pan with some olive oil , pour the mixture and bake for about 45 minutes in a pre-heated oven to 350° F.
  7. Serve hot, warm or room temperature.
ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

culturesgroup

Fermentation • Preservation • Cooking • Cultures • Aspergillus

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione