Tag Archives: carne trita

Ragù gustoso, ma incredibilmente leggero!

18 Mag

Unknown

ENGLISH VERSION AFTER THE ITALIAN ONE

 

Avevo nel surgelatore della carne trita di vitello, bella, magra, bianca ma un po’ tristerella!! Non avevo voglia di farne polpette semplicemente….perchè non mi ispiravano, cosa farne quindi? Azardarmi con un ragù che a casa mia piace così tanto? Ma il ragù di carni bianche è buono, secondo me, se sono miste, solo un po’ di vitello non mi convinceva affatto.

Ed ecco un’idea un po’ pazzerella, ma che ha funzionato alla grande: ho preso della coda di bue a pezzi, pronta per essere cucinata, e l’ho unita alla carne trita. Nessun soffritto, niente olio, niente grassi, solo carne e il naturale grasso della coda.

Ho coperto con pomodoro e cotto a lungo: pof, pof, pof….piano piano. Una meraviglia!

Per 6 persone: tempo di preparazione 5 min. tempo di cottura 3 ore.

  • 500 g di carne trita di vitello
  • 2-3 pezzi di  coda di bue puliti, pronti per essere cucinati
  • 750 g di passata di pomodoro buona
  • sale q.b.
  1. Fate rosolare per pochi secondi la carne di vitello nella padella antiaderente mescolando.
  2. Unite la coda e girate ancora per un po.
  3. Versate la passata di pomodoro, mescolate, salate leggermente e lasciate cuocee, coperto, per circa 3 ore piano piani, girando di tanto in tanto.
  4. Spegnete, togliete la coda e condite la pasta che volete!!

I had in the freezer some minced veal, nice, white but it looked a little “sad”! I did not want to make meatballs …. simply because it didn’t inspired me, what to do then? Try with a minced meat sauce, ragù in italian so appreciated in my house ? The sauce whit white meat as ingredient is good, in my opinion, only if it is made by mixed kinds of meat…..

And here’s a little mad idea , that worked out great: I took some oxtail pieces ready to be cooked and I mixed them with the ground meat. No sauce, no oil, no fat, only meat and the natural fat of the tail.

I covered with tomato and cooked for a long time: pof, pof, pof …. slowly. A wonder!

For 6 people: preparation time 5 min. cooking time 3 hours.

 

  •      500 g of minced veal
  •      2-3 pieces of oxtail cleaned, ready to be cooked
  •      750 g of tomato sauce
  •      salt to taste

 

  1.      Sauté for a few seconds the veal in the pan while stirring.
  2.      Add the tail and turn for a while.
  3.      Pour the tomato sauce, stir, salt lightly and let it cook, covered, for about 3 hours at very mild heat, stirring occasionally.
  4.      Switch off, remove the tail pieces and season the pasta you want!

Polpettone con frutta secca su letto di purea alla zucca

12 Ott

Questo polpettone è assolutamente meraviglioso, la ricetta iniziale proviene dalla Cucina Italiana e la potete trovare qui, io l’ho leggermente modificata secondo i miei gusti e la mia fantasia, il risultato è assolutamente strepitoso, i miei ospiti l’hanno gradito molto! I polpettoni sono sempre un jolly, si preparano velocemente, possono essere confezionati in anticipo e piacciono a tutti, soprattutto ai bambini.

Hanno un unico difetto, a mio parere, non sono molto eleganti……ma se sono presentati su una base colorata, come questo, ecco….allora sono belli da vedere e il gioco è fatto!

L’unica accortezza: cuocendolo in forno, al cartoccio, non rimane sugo, per cui è fondamentale servirlo con il purè, diversamente risulterebbe un poco asciutto. Fate quindi tutte le variazioni che volete, sperimentate pure se vi fa piacere, ma il purè no, quello non cambiatelo!

Per 8 persone:

  • 60 g di mollica di pane
  • latte q.b.
  • 40 g di pistacchi sgusciati
  • 40 g di pinoli (o noci, io ho usato le macadamia)
  • 1 mela verde grossa, pelata e tagliata a pezzi
  • 50 g di castagne bollite e pelate (si trovano già pronte, sottovuoto, al supermercato)
  • 80 g di mortadella a fette
  • 50 g di lardo a fette
  • 1 cipollotto piccolo pulito e tagliato a pezzi
  • 200 g di carne trita di vitellone
  • 100 g di carne  trita di maiale
  • 2-3 uova, dipende dalla grandezza
  • 1 cucchiaino di timo tritato
  • pasta di tartufo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • vino bianco secco q.b.
  • 500 g di zucca pelata,  sbollentata e passata
  • 500 g di patate cotte e pelate, passate.
  • poco burro per il purè
  • prezzemolo tritato sbollentato per qualche secondo, q.b.
  1. Mettete a bagno la mollica nel latte, sbriciolatela bene e lasciate riposare.
  2. Nel frattempo, tritate grossolanamente la frutta secca, aggiungete la mela e le castagne e continuate a tritare, sempre grossolanamente. Tenete da parte.
  3. Nello stesso mixer, senza lavare il boccale, tritate finemente mortadella, il lardo e il cipollotto; unite la carne trita con le uova e il timo : mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. A questo punto unite le carni alla frutta tritata, alla pasta di tartufo e alla mollica ammorbidita: salate e pepate.
  5. Formate un rotolo che non abbia un diametro maggiore di 8 cm e arrotolatelo con un foglio di carta forno leggermente bagnato con del vino bianco di buona qualità
  6. Sigillatelo ai lati e cuocetelo in forno statico a 200-220° per 30 minuti circa, bagnandolo di tanto in tanto con vino o brodo.
  7. Nel frattempo, preparate un purè alla classica maniera, utilizzando patate e zucca (come daingredienti)
  8. Quando il purè sarà pronto, mantecatelo con un poco di burro, versatelo sul piatto da portata e ricopritelo con il polpettone a fette: ed ora godetevi i meritati complimenti dei commensali: non mancheranno!!
 

 

Polpettone di manzo e maiale al parmigiano e spinaci

29 Mar

Lo so, sto un po’ latitando in questi giorni, ma sto cucinando molto, uscendo molto, trafficando molto……e tempo per il blog ne avanza poco…..prossimamente però posterò un sacco di ricette: la torta di zucchine ed emmenthal, la pasta con i pomodorini, le olive e la ricotta salata, la corona di riso prosciutto e piselli, l’insalata grana e pere…..insomma vi ho dato le anticipazioni, voi seguitemi e ne vedrete delle belle!!

Per fare questo polpettone ho usato carne di manzo, di maiale, salsiccia e prosciutto cotto: un signor polpettone!!

Vi dò gli ingredienti per un polpettone per 6 persone abbondanti:

  • 200 g di carne di manzo scelta, tritata
  • 100 g di carne di maiale tritata
  • 80 g di salsiccia a nastro, senza pelle
  • 80 g di prosciutto cotto magro tritato
  • 2 uova
  • 2 fette di pan carrè senza crosta ammollato nel latte
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • pane grattugiato q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 g di spinaci sbollentati in acqua salata e ben strizzati
  • 1 noce di burro
  • sale q.b.
  1. Mescolate con le mani in una terrina le carni, aggiungete le uova e il pane.
  2. Unite anche il parmigiano e continuate a mescolare fino a quando tutto sarà ben amalgamato, controllate di sale e se necessario salate un poco.
  3. Fate saltare in padella gli spinaci con una noce di burro e non fate i difficili: io uso sempre l’olio, ma ci sono cose, tipo gli spinaci, che vanno saltati nel burro oppure si sentirà la differenza, salate q.b..
  4. Appoggiate sul tavolo un rettangolo di carta forno ed appiattitevi sopra il composto di carne trita formando un rettangolo il più possibile regolare.
  5. Farcite il rettangolo al centro con una striscia di spinaci.
  6. Aiutandovi con la carta da forno arrotolate il polpettone dalla parte più lunga e sigillate premendo con la mano.
  7. Ripassate il vostro “salsicciotto” nel pangrattato, questo aiuterà in cottura a tenere all’interno i succhi della carne, a rendere più morbido il polpettone e anche più bello.
  8. Scaldate il forno a 220° e cominciate la cottura del polpettone.
  9. Dopo 10 min. bagnate con il vino bianco ed abbassate il forno a 200°
  10. Cuocete per 50 min. circa, lasciate raffreddare fuori dal forno e tagliate a fette.
  11. E’ molto bello e buonissimo perchè il mix delle carni utilizzate fa davvero la differenza!
  12. Buon appetito.

Un morbido polpettone ripieno di formaggio e verdure. A soft meatloaf stuffed with cheese and vegetables!!

2 Ago

Adoro il polpettone perchè “fa casa”, è morbido, piace a tutti ed è facile da preparare. Inoltre può essere mangiato fumante, ma anche tiepido in estate, come ora, per cui è perfetto.

L’altro giorno avevo della carne trita in freezer e delle verdure che avevo cotte al forno nella maniera che vi ho già illustrato (se non lo ricordate clikkate qui), quindi ho pensato di unire il tutto, aggiungere del formaggio soffice e….voilà, una vera bontà!!

Per 6-8 persone:

  • 600 g. di carne trita scelta
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano grattugiato finemente
  • sale q.b.
  • 200 g. di verdure miste, quelle che volete voi o quelle che avete disponibili, cotte
  • un panetto di crescenza (180 g. circa)
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • un bicchiere di vino bianco secco
  1. Mescolare la carne con le uova e il parmigiano: salare poco perchè il parmigiano è già saporito.
  2. Con pazienza ed attenzione, formate con il composto ottenuto un rettangolo aiutandovi con della carta d’argento (sotto) e della pellicola (sopra) come vedete nella mia foto.
  3. Al centro appoggiate la vostra verdura e sopra questa il formaggio a pezzettoni.
  4. Aiutandovi con la carta d’argento sulla quale è appoggiata la carne, arrotolatela piano piano.
  5. Spolverizzate con il pangrattato da tutte e due le parti, facendo attenzione a non rompere il polpettone rigirandolo.
  6. Trasferite il polpettone con la sua carta d’argento, sulla placca del forno e cuocete in forno caldo a 180° per 45 minuti circa se il polpettone non è troppo spesso, qualche minuto in più se molto grosso.
  7. Tagliate a fette e servite!

I love meatloaf, because it means “home”, is soft, like at all and is easy to prepare. You can serve it hot, or  warm in summer, as now, and it’s always perfect.

The other day I had some  minced meat and some vegetables in the freezer,  that I had baked in the way  I have already shown you (click here if you do not remember), so I decided to combine it all, add the soft cheese  and. .. . voila, a true goodness!

Serves 6-8 people:

  • 600 g.  ground beef, minced
  • 2 eggs
  • 50 grams of finely grated Parmesan cheese
  • salt to taste
  • 200 g. mixed vegetables, the ones you like or those you have available, cooked
  • crescenza cheese or soft and creamy cheese (180 g approximately)
  • Breadcrumbs to taste
  • Extra virgin olive oil to taste
  • A glass of dry white wine

1. Mix the meat with eggs and Parmesan cheese: add just a a little salt because the parmesan is  already salted.
2. With patience and attention, form with the mixture  a rectangle with the help of silver paper (below) and film (above).
3. In the center place your vegetables and cheese into pieces as in the picture.
4. Helping with the silver paper roll it slowly.
5. Sprinkle with the breadcrumbs from both sides, being careful not to break the loaf turning it.
6. Transfer the meatloaf with its silver paper on an oven tray and bake in a preheated oven at 380 F degrees for 45 minutes if the meat loaf is not too thick, a little longer if thicker
7. Slice and serve!

culturesgroup

Fermentation • Preservation • Cooking • Cultures • Aspergillus

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione