Tag Archives: asparagi

Arrosto di noce di vitello con asparagi e zucchine

24 Mag

DSCF0819

Freddo di nuovo??!! Da non crederci! E’ proprio una stagione strana che però ci permette ancora di utilizzare il forno senza problemi di surriscaldamento della cucina! Per questo mi sono voluta cimentare con un bell’arrosto di noce di vitello e verdure di stagione: gli ultimi asparagi, quelli sottili che mi piacciono tanto e le prime zucchine vere, quelle non di serra.

Pochissimi grassi, solo un cucchiaio per un chilo di carne, come scelgo di fare sempre più spesso ultimamente, sale arometico e verdure che ne dite? Ci volete provare anche voi?? Da me è piaciuto molto.

Per 6-8 persone, tempo di preparazione 15 min. tempo di cottura 75 min.

  • 1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 kilo di noce di vitellone in un solo pezzo (se volete legatelo, ma anche no…)
  • 4 zucchine di media grandezza lavate e tagliate a rondelle
  • 1 mazzo di asparagi, solo le punte (i gambi li useremo per altro)
  • sale aromatico q.b.
  • pepe q.b.
  1. Versate l’olio nella padella che deve essere abbastanza larga. Lasciate scaldare qualche secondo e unite la carne.
  2. Rosolatela per bene da tutte le parti di modo che avvenga la famosa reazione di Maillard che fa chiudere i pori della carne e ne mantiene i succhi al suo interno.
  3. Salate e pepate.
  4. Aggiungete le zucchine, gli asparagi e qualche cucchiaio di acqua calda, salate la verdura.
  5. Coprite con coperchio e lasciate cuocere per 1 ora circa a fuoco molto basso.
  6. Tagliate la carne a fette e servite con la verdura di accompagnamento!
  7. Semplicissimo no??!!

ENGLISH VERSION:

It’s cold again?! I do not believe it! It such a strange season but still allows us to use the oven without overheating the kitchen! That’s why I have decided for a nice roasted veal with  season vegetables the last asparagus, the thin ones that I like so much, and raw zucchini, non-greenhouse.

Very little fat, only a tablespoon for two pounds of meat, as I choose to do more and more often lately, aromatic salt and pepper: what do you think? Try it!!


For 6-8 people, preparation time 15 min. cooking time 75 min.

  •      1-2 tablespoons of extra virgin olive oil
  •      1 kilo of beef in one piece (if you want to tie it, but it’s up to you …)
  •      4 medium-sized zucchini, washed and sliced
  •      1 bunch of asparagus, only the tips (the stems will bw used for something else)
  •      aromatic salt to taste
  •      pepper to taste

 

  1. Pour the oil into a quite wide  pan. Let it warm up a few seconds and add the meat.
  2. Brown it from all sides so that the well-known Maillard reaction occurs and  closes the pores of the meat and keeps the juices inside.
  3. Add salt and pepper.
  4. Add the zucchini, asparagus and a few tablespoons of hot water: add  salt to vegetables.
  5. Cover with lid and simmer for about 1 hour over low heat.
  6. Cut the meat into slices and serve with the vegetables!
  7. Very simple or not?!
Annunci

Torta salata asparagi e prosciutto cotto: veloce, semplice e gustosa

24 Mag

Oggi a Milano non sembra essere primavera…..sembra davvero estate! Nel mio frigorifero ci sono asparagi, asparagi e asparagi cosa ne faccio? E così sono tornata all’idea della torta salata risolvi tutto, anche se vi invito a non riempire queste torte salate di tutto quello che avete avanzato in frigorifero: è importante che i sapori si completino, si sposino tra loro….e asparagi con prosciutto cotto mi è sembrato assolutamente perfetto!!

Per 4-5 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronto
  • 1 mazzo di asparagi puliti e cotti al vapore
  • 100 g di prosciutto cotto tritato
  • 250 g di ricotta
  • 3 uova
  • sale q..b
  1. Foderate una teglia da forno con la pasta sfoglia e tenete da parte.
  2. Tagliate a pezzetti piccoli gli asparagi e versateli nella teglia.
  3. Ricopriteli con il prosciutto tritato.
  4. In un contenitore a parte, mescolate la ricotta con le uova e versate il composto sulla verdura: salate se necessario.
  5. Infornate in forno caldo a 200° per 20-30 minuti circa.
  6. Servite subito o lasciate intiepidire: è buono anche a temperatura ambiente!

Asparagi prosciutto crudo e parmigiano: una delizia

13 Mag

Lo so, vi ho trascurato molto in questi ultimi tempi!!! Ma non è stato voluto, credetemi, è il corso al Mulino, che mi impegna molto, oltre alla ricerca di nuovi sapori, nuove ricette, unitamente alla cura dell’orto aromatico e anche di quello delle verdure….appena appena all’inizio e quindi molto bisognoso di attenzione.

Insomma: tutto gira ancora intorno alla cucina!

Oggi vi propongo un piatto assolutamente semplicissimo, ma di grande effetto ed eleganza a patto che gli ingredienti siano freschissimi e di ottima qualità, vi raccomando, come al solito!!

Per 4 persone:

  • 1 mazzo di asparagi puliti e cotti a vapore per una decina di minuti (fino a quando saranno teneri)
  •  8 fette di prosciutto di Parma tagliate sottilissime
  • parmigiano reggiano q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 20 g di burro a pezzetti piccolissimi
  1. Sistemate  2-3 asparagi su un tagliere e avvolgeteli nelle due fette di prosciutto crudo sovrapposte.
  2. Continuate con tutti gli asparagi ed il prosciutto fino ad avere composto quattro mazzetti.
  3. Posizionate i mazzetti in una pirofila precedentemente oliata e spolverizzate con parmigiano.
  4. Guarnite con piccolissimi pezzetti di burro qua e là
  5. Grigliate in forno a 200° per pochi minuti fino a quando il formaggio non sarà ben sciolto.
  6. Servite subito caldissimi: sono ottimi come antipasto!!!

Lasagne asparagi e prosciutto cotto nascosto.

20 Apr

La maggior parte delle volte bastano pochi ingredienti per ottenere un buon piatto: è inutile “pasticciare” michiando di tutto un po’ perche spesso si ottengono risultati dove tutti i sapori sono mescolati e il gusto, va da sè, si è appiattito…….E’ molto meglio, quindi, utilizzare pochi ingredienti, di ottima qualità (non mi stancherò mai di dirlo: ingredienti scadenti danno vita ad un piatto scadente, anche al miglior cuoco….) e che se ne senta il sapore!!!!

Questi sono i motivi prncipali, per esempio, perchè non amo saltare in padella gli asparagi prima di utilizzarli per le mie lasagne: l’asparago è assolutamente meraviglioso e quello di stagione dura così poco….troppo poco……! E allora è importante goderne appieno il sapore, senza michiarlo ad un soffritto il quale, anche se ben fatto, ne modificherebbe comunque il sapore originario!!

Se vogliamo aggiungere un tocco in più….bene allora possiamo farlo nella besciamella, aromatizzandola con del prosciutto cotto per esempio, o con qualsiasi altro sapore vi piaccia e, naturalmente, si armonizzi con gli asparagi.

In questo modo si otterrà un piatto equilibrato, semplice, delicato, ma con quel tocco in più!

Per una teglia per 8 persone circa:

  • 2 mazzi di asparagi (un kilo circa) lavati e puliti (eliminate le parti più dure)
  • acqua q.b.
  • 1 litro di latte intero
  • 30-50 g di burro a seconda di quanto la volete fare ricca, più q.b. per imburrare la teglia
  • 70 g di farina 00
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b. se vi piace, a me non piace e non la metto……..
  • 200 g di provola dolce tritata finemente col mixer
  • 150 g di prosciutto cotto tritato finemente con il mixer
  • sale q.b.
  • 1 confezione di lasagne fresche molto sottili già pronte per andare in teglia
  • parmigiano grattugiato q.b.
  1. Cuocete a vapore gli asparagi fino a quando saranno teneri, ma non sfatti e lasciateli raffreddare. Teneteli da parte.
  2. Preparate la besciamella mettete in un pentola il burro e fatelo sciogliere;  aggiungete a questo punto la farina setacciata  e cuoctee il tutto per qualche minuto, mescolando continuamente ed evitando di far prendere colore o far attaccare il composto: vale a dire non abbandonate quello che state facendo al suo destino, sono solo pochi minuti!!
  3. Ottenuto quello che i francesi chiamano  “il roux”, togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete  il latte caldo  mescolando il tutto con un cucchiaio di legno.
  4. Rimettete  il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa finchè la salsa comincerà a bollire.
  5. A questo punto aggiungete il sale e, se volete, la noce moscata .
  6. Coprite il pentolino con un coperchio e fate cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso, per 15 minuti, il tempo necessario per far addensare la salsa, mescolando di tanto in tanto.
  7. A questo punto, quando la besciamella sarà bollente, aggiungete la provola ed il prosciutto cotto<: mescolate energicamente per far sciogliere gli ingredienti.
  8. Cominciate con la preparazione delle vostre lasagne: imburrate una teglia da forno e appoggiatevi sopra i fogli di pasta: coprite con uno strato sottile di besciamella.
  9. Cospargete di gambi di asparagi tagliati a rondelle sottili. Ricoprite con i fogli di pasta e via di seguito, fino ad esaurimento degli ingredienti: per ultime andranno posizionate le punte degli asparagi che verranno cosparse di parmigiano.
  10. Cuocete in forno a 200° (non ventilato) per 20-30 min. circa e servite!! Buon appetito!!
culturesgroup

Fermentation • Preservation • Cooking • Cultures • Aspergillus

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione