Torta di pere e frutta secca senza uova, zucchero e latticini.

18 Gen

DSCF0606

Che bella giornata oggi a Milano! Il cielo è turchese e mi riconcilia con il mio polso rotto, il quale poverino progredisce nel suo processo di guarigione, ma len-tis-si-ma-men-te!!!!!!!!!! Rivoglio la mia mano sinistra indietro, il mio braccio sinistro indietro, sono stanca di strappare la carta della bustina del te con i denti!!!!

E va bè, pazienza. Mi mancano i piccoli gesti quotidiani come riavvitare il tappo del dentifricio con una mano, mentre lo tengo con l’altra, oppure tirarmi su la manica del golf perchè sento caldo……ma perchè non ci hanno fatto 3 mani?!!

Oggi ho provato a fare una torta che da tempo avevo in mente di provare: prima cosa niente zucchero, ma malto di mais. Sto cercando di utilizzare meno zucchero, anzi di eliminarlo proprio….lo sapete che indebolisce le ossa…?? Questa torta, poi, non utilizza nemmeno uova, niente latticini, no al lievito chimico.

In compenso è ricchissima di frutta, fresca, candita e secca, il risultato è davvero sorprendente e lo si intuisce già dal profumino che si sprigiona dal forno! Che ne dite: cominciamo a volerci più bene e mangiare un po’ meglio??? E dai!!!

Per 8 persone: tempo di preparazione 10 min. tempo di lievitazione 60 min. tempo di cottura 20 min.

  • 50 ml di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 200 g di pere (o mele se preferite), pelate e tagliate a pezzi
  • 60 g di noci macadamia (o altre noci, o mandorle come volete) a pazzi
  • 2-3 gocce di estratto di vaniglia buono
  • 30 g di canditi a pezzetti, o uvetta sultanina ammollata e strizzata
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • 60 g di olio di macadamia o di mais
  • 140 g di malto di mais
  • 140 g di farina 0
  • 140 g di farina manitoba
  1. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua fino a quando fa una lieve schiumetta e tenete da parte.
  2. Mescolate le pere alle noci e unite vaniglia, canditi, sale e buccia di limone.
  3. Aggiungete olio e malto e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti.
  4. A questo punto unite le farine, mescolate per bene, coprite con un panno o con la pellicola e lasciate riposare per 30 min.
  5. Versate il composto in una tortiera oliata, copritela e lasciate lievitare ancora 30 min. fino a quando il composto sarà raddoppiato.
  6. Infornate in forno caldo a 180° per 20 min. circa.
  7. Mmmmmmhhhh ho ancora tutta la casa pervasa dal profumino!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione