Torta zucchine e pinoli gluten free per celiachia

9 Apr

Buongiorno!

Oggi (e anche la prossima volta) vi voglio proporre una torta salata buonissima che ho impastato gluten free, ma che con una farina 00 può essere benissimo preparata per tutti.

La celiachia, lo sappiamo, è l’intolleranza al glutine e quindi richiede, per chi ne soffre, preparati assolutamente senza glutine che si trova nella farina 00, nella manitoba, ma per esempio non nella farina di mais e di riso, o di grano saraceno. Anche i pinoli, così come tutti i tipi di frutta secca, essiccata o sciroppata (se non è stata infarinata con farine non concesse) vanno bene e così ho deciso per questa torta salata che è assolutamente fantastica.

Tutti i tipi di paste non lievitate gluten free mi vengono benissimo con farine per celiaci (utilizzate come faccio io i mix di farine già preparati dela Schar, sono ottimi), non ho ancora provato i lievitati perchè sono un po’ complicati….le farine senza glutine sono  deboli, lievitano a fatica……ma ci proverò!

Per una torta di 19-20 cm. di diametro perfetta per 4 piccole porzioni o 2 abbondanti:

Per preparare la pasta:

  • 120 g di farina gluten free
  • 80 g di burro che avrete lasciato nel congelatore per 30 min.
  • 50 g di acqua che avrete lasciato nel congelatore per 30 min. per cui molto fredda

Per il ripieno:

  • olio extravergine di oliva q.b.
  • uno spicchio di aglio
  • 2 zucchine lavate e tagliate a rondelle
  • sale q.b.
  • 40 g di pinoli, tostati ma anche al naturale
  • 30-40 g di provola dolce a pezzetti
  • 2 uova
  1. Impastate velocissimamente gli ingredienti per la pasta senza lavorarli troppo: la pasta non deve scaldarsi o dopo la cottura risulterà dura: questo passaggio è importantissimo.
  2. Quando avrete ottenuto una bella palla burrosa, ma consistente, mettetela a riposare in frigorifero, così si raffredda ancora un po’.
  3. Dopo 30 min. rivestite uno stampo da 19-20 cm di diametro con la pasta tenendo alti i bordi e rimettete in frigorifero in fresco.
  4. Procedete con la peparazione del ripieno: fate trifolare le zucchine in una padella con poco olio e uno spicchio d’aglio, fino a quando saranno tenere, ma non sfatte. Salate, togliete l’aglio e buttatelo.
  5. Tirate fuori dal frigorifero la vostra tortiera rivestita di pasta e ricopritene il fondo con i pinoli.
  6. Aggiungete le zucchine trifolate e ben scolate (meglio ancora se cotte il giorno prima).
  7. Irrorate con il composto di uova e formaggio .
  8. Cuocete in forno a 200° per 30 min. circa e, se necessario, passate pochi minuti sotto il grill per colorire.
  9. Buon appetito!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione