Una polenta diversa, pasticciata al solito modo!

5 Mar

Questa non è la solita ricetta della polenta pasticciata perchè….la ricetta della polenta non è la solita!

Mi piace sperimentare, ormai lo sapete no…??!! Per cui ho deciso di provare a fare una polenta un poco più condita della tradizionale, senza però essere pesante, per cui ho scartato tutte quelle ricette che aggiungevano panna, anzi devo dire che la panna ormai è quasi sparita dalla dispensa….!

Quindi ho deciso di cucinare una polenta tradizionalissima (non precotta, per carità..!) e appena pronta l’ho allungata un poco con il latte e…..con la ricotta! Una meraviglia per accompagnare quella che era la cena del giorno: lo stracotto al pomodoro.

Quella che poi  è avanzata è stata, come sempre, conciata con i formaggi vari e voilà!!!

Per 4 persone: 

  • 750 g. di acqua
  • 1/2 cucchiaio da minestra di sale grosso
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 200 g. di farina gialla bramata per polenta
  • latte intero q.b.
  • 250 g di ricotta
  • 700-800 g di formaggio misto a pezzetti
  1. Per prima cosa preparate la polenta: portate a bollore l’acqua salata e aggiungetevi l’olio.
  2. A questo punto aggiungete a pioggia la farina mescolando vigorosamente o si formeranno i grumi!
  3. Continuate a mescolare per 40 min. circa fino a quando la polenta non si staccherà da sola dai bordi della pentola: a questo punto sarà pronta.
  4. Diluite con il latte per ottenere un composto più morbido.
  5. Aggiungete la ricotta e mescolate fino a quando non sarà ben amalgamata al tutto.
  6. Servite subito: è deliziosa!!

Per “conciarla”:

  1. Attendete che la polenta si rapprenda e tagliatela a fette.
  2. Mischiatela al formaggio.
  3. mettetela in forno a 200° per circa 20 minuti, fino a quando il formaggio si sarà ben sciolto dappertutto.
  4. Servite e gustate!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione