I cavolfiori al formaggio

7 Gen

Eccomi qui con la seconda, e semplicissima, ricetta di verdure che vi ho promesso per arginare i danni causati dalle mangiate festive!!

La stagione di maturazione del cavolfiore è l’inverno, in particolare i mesi di Novembre, Dicembre e Gennaio, durante i quali è possibile acquistarli a prezzi più bassi, anche se ormai sono presenti tutto l’anno sui banchi del mercato.

Come conservarlo? Va tenuto in frigorifero nello spazio adibito alle verdure, tenendolo avvolto, se necessario, in un sacchetto di plastica. Quando lo scegliete, tuttavia,  è importante assicurarsi  che abbia le foglie ben verdi che fanno da contorno e che sia bianchissimo: tanto più è bianco e non annerito o ingiallito, tanto più è fresco!

La freschezza è fondamentale per poter servirsi dei benefici del cavolfiore visto e considerato che è particolarmente ricco di potassio e vitamina C, inoltre contiene anche  fosforo e calcio.

Per 4-6 persone:

  • 1 cavolfiore da 700 g circa
  • acqua salata q.b.
  • 200 g di formaggio affettato (emmenthaler, bel paese….)
  • burro a fiocchi q.b.
  1. Pulite il cavolfiore tagliando i gambi duri e tenendo solo le cimette.
  2. Sbollentatele in acqua salata fino a quando non saranno belle tenere (fate la prova forchetta: deve entrare facilmente)
  3. Scolatele e mettetele in una pirofila ben imburrata.
  4. Ricopritele di formaggio e fiocchetti di burro (pochi, non esagerate)
  5. Mettetele in forno a 180° per 10-25 min. circa e servite subito.
  6. Buon appetito!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione