Archivio | novembre, 2011

Petto di pollo al forno con miele e aceto balsamico.

29 Nov

Buongiorno!!!

Ieri sera avevo nel frigorifero ben due petti di pollo, ma non avevo voglia di farli in padella…., ma non avevo molto tempo per creare manicaretti…che fare?

Mi sono inventata una versione di pollo al forno in agrodolce che è piaciuta moltissimo e che vi passo volentieri perchè è facile, un poco diversa e anche bella da presentare in tavola!

Per 4 persone:

  • 1 petto di pollo intero
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • un bicchiere di vino bianco buono
  • 1 cucchiaino di miele (abbondante se vi piace l’agrodolce)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • prezzemolo tritato q.b.
  1. Mettete in una pirofila unta d’olio il vostro petto di pollo e salate.
  2. Mettete la pirofila in forno caldo a 200°.
  3. Dopo 10 min. circa bagnate con il vino bianco e continuate la cottura.
  4. Dopo altri 10 min. versate la salsina di miele e aceto balsamico sul pollo e abbassate la temperatura a 180°.
  5. Portate a cotttura (in tutto ci vorranno almeno 40 min., dipende dall’altezza del petto di pollo), tagliate a fette, cospargete di prezzemolo e servite!
  6. Buon appetito!
Annunci

Torta pere e cioccolato, ma morbida!!

23 Nov

Buongiorno!!

La torta pere e cioccolato mi piace molto, preferisco la versione morbida alla crostata…la trovo più versatile e ve la passo volentieri, se non altro per darvi l’opportunità di sentire il suo profumo in cottura: una favola!!!

Per 6-8 persone:

  • 2-3 pere sbucciate e tagliate a spicchi
  • il succo di un’arancia
  • 100 g di burro morbido (più q.b. per imburrare la tortiera)
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt intero
  • 80 g di latte
  • 1 tazzina di caffè amaro
  • 90 g di farina di riso
  • 230 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 80 g di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  1. Bagnate le pere con il succo di arancia e tenetele da parte.
  2. Lavorate il burro con le uova e lo zucchero per alcuni fino ad ottenere una crema.
  3. Aggiungete lo yogurt, il latte ed il caffè (freddo), mescolate con cura.
  4. A questo punto unite le farine, la vanillina, il cacao e il lievito. mescolate di nuovo.
  5. Aggiungete il pizzico di sale e le pere, mescolate con attenzione fino a che il tutto non sarà ben amalgamato.
  6. Versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata (di 24-26 cm. di diametro) e cuocete in forno a 180° per 45-50 minuti fino a quando non sarà cotta alla prova stuzzicadente.

La torta di mele e mandorle.

19 Nov

 

Che ne dite di un’altra torta di mele? Ve ne ho già postata più di una, lo so, ma sono tutte diverse e questo tempo invoglia ad infornare piatti coccolosi…..

Ecco quindi un’altra buona torta che vi farà fare bella figura con gli amici e che piace un sacco, soprattutto ai bambini.

Per 6 persone:

  • 200 g di zuccchero
  • 50 g di mandorle tritate
  • 80 g di burro fuso più q.b. per imburrare la teglia
  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt intero
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di farina di riso
  • 1 bustina di lievito
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 3 mele sbucciate e tagliate a spicchi sottili
  1. Lavorate lo zucchero, le mandorle e il burro per qualche minuto.
  2. Aggiungete le uova e lo yoghurt e mescolate per bene.
  3. Unite tutti gli altri ingredienti e mescolate fino a quando non avrete otttenuto un composto morbido.
  4. Versate la metà del composto nella teglia imburrata, appoggiatevi sopra metà delle mele senza sovrapporle.
  5. Coprite con la seconda metà dell’impasto e poi con l’altra metà delle mele.
  6. Cuocete in forno caldo a 180° per 40-45 min. fino a quando non sarà ben dorata in superficie.
  7. Aspettate che si raffreddi e servite.

Filetti di orata ai pomodorini: velocissimo!!

15 Nov

 

 

Che ne dite, oggi, di un piatto velocissimo? Di quelli che risolvono la cena anche senza grandi ingredienti nel frigorifero?? Ogni tanto ci vuole no??!!

E allora provate a fare questi filetti di orata semplici semplici, colorati e gustosi, per portare un poco di allegria in tavola!

Per 4 persone:

  • 200 g di pomodorini, meglio se datterini, tagliati a metà
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 4 filetti di orata da porzione
  • 1 bicchiare di vino bianco buono
  • 1 limone confit se lo avete (se non lo avete e volete prepararlo clikkate su limone confit!)
  1. Fate saltare per qualche minuto i pomodorini in padella con l’olio, dopo averli salati, in modo da ammorbidirli un poco  e fare uscire un poco della loro acqua di vegetazione.
  2. Unite il pesce, rosolatelo qualche minuto e sfumatelo con il vino, salate se necessario.
  3. Aggiungete un limone confit tagliato a dadini piccolissimi se lo avete e servite: una meraviglia in pochissimo tempo!!
culturesgroup

Fermentation • Preservation • Cooking • Cultures • Aspergillus

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice e Cannella

ci vuole passione