Raw food: una settimana di solo crudo. Vivocrudo: a whole week eating raw food.

18 Lug

Dove sono stata la settimana scorsa? Sono stata nelle Marche per una intera settimana di disintossicazione. Di che cosa si è trattato veramente? Semplice: alimentazione cruda e molto “basic” tutti i giorni e più in dettaglio un’insalata di frutta a pranzo ed un’insalata di verdure a cena……..

Certo, non è un’alimentazione come dire……..canonica, ma depura l’organismo alla grande e lascia risultati veramente incredibili: infatti, oltre ad aver perso circa 5 kili, (calo di peso apprezzatissimo, ma non era quello il mio scopo primario, il mio obiettivo era quello di depurare il mio organismo), ho migliorato il mio umore, mi sento molto meglio e sono piena di energia!!

Perchè ve ne parlo? Perchè vorrei condividere con voi uno dei concetti che più mi hanno colpita e che maggiormente ho portato a casa come eredità della mia settimana: se il nostro pasto è costituito da cibi prevalentemente cotti, il nostro organismo impiega una certa quantità di energie per digerirlo….facciamo 50 (numero a caso).

Se invece mangiamo tra il 60% e l’80% di cibo crudo, durante il nostro pasto, allora il nostro organismo impiegherà 20 energie per digerire e le restanti 30 saranno a nostra disposizione per fare quallo che più ci piace, o quello di cui abbiamo bisogno……..

E vi pare poco?

Ecco perchè ho deciso che, d’ora in poi, inizierò il mio pasto sempre con un frutto crudo, seguito da una bella insalata di verdure crude miste, poi se mi farà piacere, anche  cotte e  solo alla fine potrò terminare con una pietanza (un primo o un secondo) a piacere, se ne avrò voglia.

In questo modo la mia dieta sarà più bilanciata e le energie a mia disposizione!

Per esempio una insalata di lattuga, o valeriana, o rucola con finocchi tagliati sottili sottili, qualche carota a julienne e se si desidera anche una mezza mela a tocchetti, insaporita da qualche noce sminuzzata e da qualche acino di uva passa……..ecco un’insalata cme questa sarebbe perfetta, in questa stagione, per iniziare tutti i nostri pasti!

Fate anche voi un investimanto per la vostra salute e meditateci sopra!!

Where I was last week? I’ve been to the Marche, a central italian region, for a whole week of detoxification. What it was really? Simple: raw food and very “basic” too: every day a fruit salad for lunch and a  vegetables salad for dinner ……..!

Of course, this kind of meal is not to say …….. standard, but purifies the body and leaves truly amazing results: in fact, in addition to having lost about 10 pounds (weight loss appreciated, but not was my primary goal, my goal was to cleanse my body), I improved my mood, I felt much better and now I’m  full of energy!

Why do I tell you this? Because I would like to share with you one of the ideas about raw food that have really hit me:  if our meal is made up of mainly cooked foods, your body takes a certain amount of energy to digest it.. .. we can say for example 50 (random number).

However, if we eat between 60% and 80% raw food, during our meal, then our body will take 20 energy to digest and the remaining 30 will be at our disposal to anything we like, or we need ……..

It really makes a great difference!!!

That’s why I decided that from now on, I’ll always start my meal with a raw fruit, followed by a nice salad of mixed raw vegetables, then if I feel some cooked vegetables and only at the end I will eat dish  meet, fish or whatever.
In this way my diet will be  more balanced and my energy at my disposal!

For example, a salad of lettuce, or arugula with thinly sliced ​​fennels, some carrots and if you want even a half of an apple cut into chunks, seasoned by some chopped walnut and some raisin …..  here it is a lovely salad … this would be perfect for this season, to start all our meals!

Do you also ant to make an investment for your health?  Think about it!

2 Risposte to “Raw food: una settimana di solo crudo. Vivocrudo: a whole week eating raw food.”

  1. Maybelle luglio 9, 2013 a 03:31 #

    Normally I do not read article on blogs, but I wish to
    say that this write-up very forced me to try and do so!
    Your writing taste has been amazed me. Thank you, very
    nice article.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione