Il polpettone di verdure alla ligure. Ligurian vegetable loaf.

8 Lug
E’ un piatto molto semplice, ma che racchiude sapori che si sposano perfettamente tra di loro, facendone un polpettone veramente unico. Non lasciatevelo scappare!!!
  • 300 g di fagiolini
  • 400 g di patate
  • olio q.b.
  • 1/2 cipolla piccola, pelata e tagliata sottile
  • 2 uova
  • 70 g di parmigiano
  • 2 cucchiai di pesto
  • 40 g di pangrattato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • maggiorana solo le foglie, un generoso mazzetto
  1. Lessate i fagiolini, scolateli e teneteli da parte.
  2. Lessate anche le patate, schiacciatele con una forchetta e fatele  raffreddare un po’.
  3. Aggiungetevi i fagiolini precedentemente lessati e soffriggete il tutto in poco olio con la cipolla.
  4. Amalgamatevi  a questo punto le uova, il parmigiano, il pesto, un poco di pangrattato (poco poco, il resto serve per la teglia), sale, pepe e maggiorana.
  5. Ungete la teglia a forno e versateci un poco di pangrattato, eliminate quello in eccesso.
  6. Versatevi il composto di verdure, spianatelo e ricopritelo con una bella spolverata di pangrattato.
  7. Con una forchetta disegnate delle righe per tutta la lunghezza del polpettone.
    Green-beans

    Image via Wikipedia

  8. Aggiungete un filo di olio e infornate in forno caldo a 180-200° per circa mezz’ora.
  9. Sfornate e servite a temperatura ambiente o tiepido.
  10. Buon appetito!!
This is one of my favorite dishes: Vegetables and vegetables that are beautiful and inviting in the summer and very healthy too!
It ‘a very simple dish,  that includes flavors that go perfectly together, making it a truly unique meatloaf. Do not miss it!

  •     300 g green beans
  •     400 grams of potatoes
  •     Oil to taste
  •     1 / 2 small onion, peeled and thinly sliced
  •     2 eggs
  •     70 g Parmesan cheese
  •     2 tablespoons pesto
  •     40 g breadcrumbs
  •     Salt to taste
  •     Pepper to taste
  •     Marjoram leaves, a generous bunch

1. Boil the green beans, drain and keep aside.
2. Boil the potatoes, mash with a fork and let cool a bit ‘.
3. Add beans and sautè them in a little oil with the onion.
4. Mix in the eggs at this point, together with Parmesan, pesto, bread crumbs a little (very little, the rest will be used for the pan), salt, pepper and marjoram.
5. Grease the baking pan and pour a bit of bread crumbs, remove the excess.
6. Pour the mixture of vegetables, flatten and cover with a fine dusting of breadcrumbs.
7. With a fork, draw lines along the length of the loaf.
8. Add a little oil and bake in a preheated oven at 180-200 degrees for about half an hour.
9. Remove from the oven and serve warm or at room temperature.
10. Bon appetit!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione