Crostata di albicocche ricoperta. Apricot crostata.

27 Giu

Buongiorno!!! Questa è la ricetta numero 101, ebbene sì! Abbiamo superato il centinaio e devo dire che sono proprio orgogliosa di questo blog e dei suoi quasi 4800 contatti!

Proviamo insieme allora questa crostata, un poco diversa dalle solite perchè ricoparta da un secondo strato di frolla che nasconde marmellata, ma anche albicocche intere!

Per 6-8:

  • 450 g farina
  • 225 g burro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 225 g zucchero
  • sale q.b.
  • 1/2 bustina di lievito
  • 250 g di marmellata di albicocche
  • 6-8 albicocche piccole e mature snocciolate e tagliate a pezzetoni regolari
  1. Mescolate la farina con il burro molto molto velocemente per  non scaldare l’impasto.
  2. Aggiungete le uova, lo zucchero, il pizzico di sale e il lievito e amalgamate per bene anche questi  ingredienti, ma sempre abbastanza velocemente.
  3. Rivestite, con la metà di questo impasto, uno stampo rotondo lasciando i bordi abbastanza alti e regolari.
  4. Farcite con la marmellata e la frutta a pezzettoni.
    List of Vietnamese ingredients

    Image via Wikipedia

  5. Coprite con un disco di pasta unendolo alla pasta sottostante.
  6. Infornate a 190 gradi per 30-45 minuti circa.
  7. Attendete che si raffreddi e servite!

Hello! This is the recipe number 101, yes! We have passed the hundred and I must say I’m just proud of this blog and its nearly 4,800 contacts!

Let us getting on  with this tart, a little different from the usual italian tart, because covered by a second layer of pastry that hides jam, but also whole fresh apricots!
Serves 6 to 8:

  • 450 g flour
  • 225 g butter
  • 1 egg and 1 egg yolk
  • 225 g sugar
  • a pinch of salt
  • 1 tbsp of yeast
  • 250 g apricot jam
  • 6-8 ripe apricots, pitted and cut into small and regular pieces
  1. Mix the flour with the butter very quickly, not to heat the mixture.
  2. Add the eggs, sugar, salt and baking powder and mix well to these ingredients, but always fast enough.
  3. Roll out half the pastry to the size of an oven proof plate.
  4. Stuff with jam and fruit.
  5. Roll remaining pastry to cover the jam.
  6. Dampen edge of base pastry with cold water to seal.
  7. Press top pastry over jam to make the tart.
  8. Seal the edges by using the back of a knife to form a crust.
  9. Cover with a disc of dough to the pasta uniting below.
  10. Bake at 190 degrees for 30-45 minutes.
  11. Wait for it to cool and serve!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione