Le zucchine speciali della mia mamma. My mum’s zucchini.

17 Giu

Ma che caldo faaaaaaaaaaa??!!!! Avevo pensato ad un bel branzino al forno, ma come si fa con questo caldo??? Non si può!!!

E allora che cosa ne dite  di due zucchine due che in questo periodo sono anche di stagione e sono davvero belle??

Le potete preparare anche la sera prima e poi mangiare riscaldate o ancora meglio a temperatura ambiente, come si fa con la caponata, e dato che la temperatura ambiente al momento è altina, mi sembra che questo piatto sia perfetto.

Di fatto le cose sono andate così: avevo voglia di un bel piatto di zucchine trifolate e le avevo appena messe sul fuoco quando il telefono si è messo a squillare: era la mia mamma ed io ho proprio colto la palla al balzo e le ho chiesto:”Mamma ma come fai tu a fare quelle zucchine trifolate buonissime che si mangiano solo da te??”” E lei: “Il trucco è, quando sono cotte, quello di alzare il fuoco e, senza mai abbandonarle, farle colorire per bene!”

Così ho fatto e devo dire che sono venute proprio benissimo!!! Se vi piacciono le zucchine belle cotte, provatele, i

o ci ho aggiunto anche un po’ di maggiorana fresca che con le zucchine ci va a nozze.

Per 4 persone:

  • 800 g. di zucchine lavate
  • 2 cipolle pelate
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • maggiorana q.b.
  1. Tagliate le zucchine a pezzettoni e tenetele da parte.
  2. Tagliate le cipolle sottilissime.
  3. Riscaldate l’olio in una padella e soffriggetevi le cipolle senza farle bruciare, altrimenti la mamma vi tira le orecchie……..
  4. Aggiungete le zucchine e la maggiorana e cuocete piano piano fino a quando quasi si disfano, aggiungete un poco di acqua calda di tanto in tanto se necessario.
  5. Quando la cottura è ultimata, alzate il fuoco e continuate a mescolare altrimenti le zucchine si attaccheranno al fondo.
  6. In questo modo, le zucchine si coloriranno eprenderanno quel saporino particolarmente gustoso che, finora, solo la mia mamma sa dare.

It’s so hot!!!! I had thought of a nice baked sea bass, but how to do it in this heat?? You can not!

Zucchini

Image via Wikipedia

So what do you think about some nice zucchini? In this period  they are  season vegetables and they are really nice!

The can also be prepared the night before and then eaten  at room temperature, as is done with the caponata, and since the temperature at the time is quite high, it seems to me that this dish is perfect.

I want to tell you the story: I felt like to cook a nice dish of sautéed zucchini and I had just put the pan on the fire when the phone rang. This was my mom and I  asked “Mom, but how do you make those delicious sautéed zucchini that are eaten only by you?” “and she answered:” the trick is, when they are cooked, to turn up the fire, and never abandon them, coloring them for good! “

So I did and I must say it came just fine! If you like beautiful cooked zucchini, try them, I’ve also added a little ‘fresh marjoram: absolutely fabulous with zucchini.

Serves 4:

* 800 g. rinsed zucchini
* 2 onions peeled
* Extra virgin olive oil to taste
* Salt  to taste
* Marjoram to taste

1. Cut the zucchini into chunks and set them aside.
2. Slice the onions thinly.
3. Heat the oil in a frying pan and sauté onions, but do not burn them, otherwise my mother will get angry!
4. Add the zucchini and marjoram and cook slowly until they almost come overcooked and creamy, add a little hot water from time to time if necessary.
5. When the cooking is finished, turn up the heat and continue stirring the zucchini otherwise they will stick to the bottom.
6. In this way, zucchini will get colored and tasty: that particular taste, so far, only my mother can give.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione