Come servire una macedonia elegante! How to serve a fancy fruit salad!!

13 Giu

Buongiorno!!! Come vi sentite all’inizio di questa settimana?? Dicono che l’estate sia finalmente alle porte!! Godiamoci allora questa macedonia di frutta che non è nulla di nuovo, ma ci tengo a proporvela se non altro per il modo in cui è stata preparata!

L’ho gustata da DicoCibo un ristorantino delizioso a Milano dalle parti di via Washington, aperto tutti i giorni a mezzogiorno e una sera la settimana  in via Cecchi 10, (per prenotare: 338.3850830) e gestito da tre “ragazze” come me…..andate a vedere il sito, è molto carino!

Per 4 persone:

  • 1 mela pelata e tagliata a dadini piccoli
  • 5-6 fragole lavate, asciugate e tagliate a dadini piccoli
  • 1 arancia pelata e tagliata a pezzetti piccoli
  • 2 kiwi pelati e tagliati a dadini piccoli
  • succo di limone q.b.
  • liquore a piacere q.b. se volete
  • zucchero, se volete, q.b.
  1. Mischiate la frutta in una ciotola.
  2. Aggiungere il limone e il liquore che volete e michiare di nuovo.
  3. Unire lo zucchero e mischiare.
  4. Riempire con la macedonia quattro formine quadrate e schiacciare bene bene.
  5. Lasciare riposare per almeno un’ora in frigorifero.
  6. “Sformare” in piattinin individuali  e guarnire con una pallina di gelato.
  7. Servire subito!

Hello! How do you feel at the beginning of this week? They say that summer is finally at the gates! So let’s enjoy this fruit salad which is nothing new, but i it has been proposed in a new style!

I’ve tasted it during a lunch by DicoCibo, a  delicious restaurant in  Milan which  is open daily for lunch and one evening a week. It’s in Cecchi street number 10, (to book: 338.3850830) and operated by three “girls” like me … .. go and visit  the web site: it’ is very nice!

Serves 4:

  • 1 apple, peeled and cut into small cubes
  • 5-6 strawberries, washed, dried and cut into small cubes
  • 1 orange peeled and cut into small pieces
  • 2 kiwi, peeled and cut into small cubes
  • lemon juice q.b.
  • liquor to taste, if you like
  • sugar if you like, q.b.

1. Mix the fruit in a bowl.
2. Add the lemon juice and the liquor you have chosen and mix again.
3. Add the sugar and mix.
4. Fill with fruit salad four square forms and crush well well.
5. Let stand for at least an hour in the refrigerator.
6. “Turn out” in  individual dish and garnish with a scoop of ice cream.
7. Serve immediately!

2 Risposte to “Come servire una macedonia elegante! How to serve a fancy fruit salad!!”

  1. how to play ukulele aprile 10, 2013 a 05:14 #

    Hello, I check your new stuff daily. Your story-telling style is witty, keep up the good work!

    • cuocona aprile 21, 2013 a 21:48 #

      Well….I’ve been not so constant recently….but I will go better!!! Thanks.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione