Il tonno dietetico. Diet tuna fish.

10 Giu

 

E continuiamo con la nostra scalata ai chili di troppo in vista della spiaggia che avanza…..

Mangiare leggero e gustoso non è difficile, purchè gli alimenti siano di ottima qualità e siano freschissimi; il tonno fresco, in particolare, è un ottimo alimento, ricco di proteine e povero di grassi. Attenzione però,  anche se il contenuto totale di grassi è ridotto, il contenuto percentuale di acidi grassi essenziali è abbastanza elevato, anche se sono proprio questi che aiutano a  tenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo!!

Per 4 persone:

  • 4 fette belle spesse di tonno fresco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • unamanciata di semi di sesamo tostati in padella e lasciati raffreddare
  • sale q.b.
  • insalatina fresca q.b.
  1. Passate per bene le fette di tonno nell’olio e subito dopo “impanatele” con i semi di sesamo.
  2. Schiacciate per bene in modo che i semi ricoprano interamente i due lati delle fette.
  3. In una padella antiaderente, scottate brevemente le fettine con un poco, ma poco, olio.
  4. Servite su un letto di insalatina accompagnato, a parte da una goccia di aceto balsamico più stagionato possibile perchè si sa, più l’aceto balsamico è vecchio, più è buono.
  5. Buon appetito!!

Let’s keep on dieting to kill  the over weight  in view of the beach …..!!

Eating light and tasty it is not difficult as long as food is of excellent quality and  fresh;  fresh tuna, in particular, is an excellent food, rich in protein and low in fat. But be careful, even if the total fat content is reduced, the percentage of essential fatty acids is quite high, even if  these fat acids help to control cholesterol and triglycerides!

Serves 4:

* 4 beautiful thick slices of fresh tuna
* extra virgin olive oil to taste
* 1 handful of toasted sesame seeds previously toasted in  a frying pan and let cool
* salt to taste
* fresh salad q.b.

1. Roll  tuna in oil and immediately after cover with sesame seeds.
2. Coat  them carefully, so that the seeds completely cover both sides of the slices.
3. In a pan, briefly saute the slices with a little, but little oil.
4. Serve on a bed of salad accompanied, by the side, by a drop of balsamic vinegar aged if possible because as we know, the older balsamic vinegar is , the better it is…..
5. Bon appetit!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione