Risotto fiori di zucca, zafferano e basilico. Zucchini flowers, saffron and basil risotto.

6 Giu

Buongiorno!

Anche oggi ho pensato ad un bel risottino primaverile e colorato con i fiori di zucca che ne dite? Ma prima parliamo un poco dei fiori di zucca: lo sapevate che contengono molta vitamina A, sono diuretici e rinfrescanti e molto digeribili (a patto ovviamente di cucinarli senza grassi)?

Qualche consiglio prima di comprarli: controllate che abbiano un colore vivo e che siano aperti, state anche attenti che i petali non siano arricciati. Petali e gambi devono essere integri e sodi!

Li potete conservare  in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura: essendo molto delicati non si mantengono a lungo, quindi consumateli entro 1-2 giorni dall’acquisto!

Per 4 persone:

  • Misto per soffritto surgelato 1 cucchiaio o, se preferite, non più di 50 g. di misto carota-sedano-cipolla tritati
  • 30 g. di olio extravergine di oliva
  • 200 g. di zucchine tagliate a pezzetti piccolissimi
  • sale q.b.
  • 200 g. di fiori di zucca puliti e tagliati in quattro
  • 320 g. di riso Carnaroli (18 min. di cottura)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco (circa 120-150 g.)
  • 600 g. circa di brodo vegetale o acqua e dado vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • 70 g. di parmigiano grattugiato
  • 1 manciata di foglie di basilico, lavate, asciugate e tagliate a pezzi manualmente
  1. Fate un bel soffritto con l’olio e le verdurine, senza farlo bruciare mi raccomando, anzi meglio un po’ stufato.
  2. Aggiungete le zucchine e fatele insaporire per qualche minuto:  salate moderatamente.
  3. Unite un terzo dei fiori di zucca e il riso e fate rosolare per bene così si chiudono i chicchi e non esce il buono, (un minutino basta).
  4. Sfumate con il vino bianco a alzate il fuoco per un paio di minuti, così tutto l’alcool se ne va, voi continuate però a mescolare.
  5. Unite, un poco alla volta,  il brodo in cui avrete fatto sciogliere lo zafferano:  caldissimo mi raccomando o fermerete la cottura!!!
  6. Continuate a cuocere per almeno 10 min. sempre mescolando, alla fine unite i rimanenti fiori di zucca.
  7. Proseguite per 3 min. circa, poi assaggiate di sale e controllate la cottura.
  8. Unite il parmigiano e il basilico, mescolate e servite subito.
  9. E’ proprio buono!!

Hello!
Even today I thought about a beautiful and colorful spring risotto with zucchini flowers, what do you think? But first let’s talk a little about the zucchini flowers: did you know that they contain plenty of vitamin A, and diuretics are refreshing and easily digested (as long to cook without fat of course)?

Some advices before you buy them: they must have a bright color and be open: be aware that the petals are not curled. Petals and stems should be intact and firm!

You can store them in the refrigerator compartment of fruit and vegetables;  being very sensitive do not keep them long, so eat them within 1-2 days of purchase!

4 servings:

  • 2 tbsp of extra-virgin olive oil
  • 2 tbsp of skinned and minced onion + carrot + celery, even defrost
  • 200 g. zucchini cut in very small cubes
  • salt to taste
  • 200 g. zucchini flowers cut in four parts
  • 320 g. Carnaroli rice (cooking time 18 min.)
  • 1 glass of dry white wine (120-150g.)
  • 600 g. vegetable broth or water and vegetable stock cube
  • saffron to taste
  • 70 g. grated parmesan cheese
  • 1 handful of basil leaves, cut by hand
  1. Heat the oil in a saucepan over medium heat.
  2. Add the vegetable mix and cook it until translucent, about 5 min.
  3. Add the zucchini and sauté for 5 min. Season with a little salt.
  4. Add the rice and one-third of zucchini flowers, stir until the rice is well-coated and opaque (this step takes one min. and cooks the starchy coating)
  5. Stir in the wine and cook until the alcohol has evaporated ( a couple of min.)
  6. Add the broth a little at a time and the saffron:  allow the rice to absorb each addition of broth before adding more and keep going until the rice has absorbed the liquid.
  7. After 10 min. add the remaining zucchini flowers.
  8. After 3 more min. taste the salt and the cooking point.
  9. Add the cheese and the basil, continue until cooked through and serve.
  10. It’s really delicious.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione