Seppie al vapore su purè di patate al pesto – Steamed cattlefish with pesto mashed potatoes.

19 Apr

E stiamo leggeri…va…..che chissà cosa succederà a finesettimana con la Pasqua………chissà che abbuffate………

Facciamoci del pesce al vapore oggi, insaporito e reso goloso da una crema di patate al pesto di basilico e mandorle, una ricetta che ho gustato al ristorante Il Falco (se non ve lo ricordate cliccateci sopra) e che ho voluto rifare.

Il risultato è stato più che soddisfacente, provatelo anche voi e vedrete che ne rimarrete soddisfatti!

Per 4 persone:

  • 600 g. di seppie già pulite e, ancora meglio, tagliate a julienne, altrimenti le tagliate voi
  • acqua per cuocere a vapore
  • 2-3 rametti di timo
  • 3-4 foglie di alloro
  • 3-4 rametti di maggiorana
  • grani di pepe q.b.
  • 600 g. di patate cotte e passate al passapatate
  • 1 mazzetto di basilico (le foglie), lavato e asciutto.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • latte caldo q.b. (poco)
  • 50 g. di mandole pelate e tritate
  • sale q.b.
  1. Cuocete le seppie a vapore per una decina di minuti con acqua salata e aromatizzata dalle erbe aromatiche e dal pepe.
  2. Tritate con il mixer le foglie di basilico insieme all’olio (lo so…non si dovrebbe fare perchè le foglie anneriscono un poco, ma poco…..possiamo accettarlo.)
  3. Mescolate le patate alla crema di basilico, allungando un poco con del latte caldo se necessario.
  4. Aggiungetevi le mandorle, salate e mescolate.
  5. Prendete un piatto da portata preferibilmente caldo e riempitelo con le patate al pesto.
  6. Versatevi sopra le seppie caldissime precedentemente salate, condite con olio buonissimo e servite subito.
  7. E’ davvero delicato e facile: che volete di più…??!!!
  8. Buon appetito!!!
Basil leaves (Ocimum basilicum).

Image via Wikipediaamed fish today, tasty and simple.

Light light…..we must eat light in these days…..waiting for Easter time…..that’s why I cook some steamed, but tasty fish.

I have tried this recipe at the Falco Restaurant (if you don’t remember it, click over its name) and I’ve enjoyed it so much….try it and you’ll appreciate it.

Serves 4:

  • 21 oz. fresh cuttlefish, cleaned and cut in stripes
  • boiling water
  • fresh thyme, laurel and marjoram
  • pepper to taste
  • 1 bunch of fresh basil leaves, cleaned and dried
  • extra virgin olive oil to taste
  • 21 oz. mashed potatoes
  • hot milk (just a little bit)
  • 2 oz. peeled almonds, finely grated
  • salt to taste
  1. Heat the water with herbs, salt and pepper and steam the fish for 10 minutes.
  2. In a food processor, blend together basil leaves and oil while still mixing.
  3. Stir in salt and add to mashed potatoes.
  4. If the result is too thick, add some milk to softened.
  5. Add almond and blend until well mixed.
  6. Stir in salt.
  7. Take a hot serving dish and coat with mashed pesto potatoes.
  8. Coat with the fish previously seasoned with oil.
  9. It’s simply and delicate: enjoy it!!

2 Risposte to “Seppie al vapore su purè di patate al pesto – Steamed cattlefish with pesto mashed potatoes.”

  1. Rossana aprile 19, 2011 a 09:25 #

    Queste seppie mi sembrano davvero deliziose. Chissà che non riesca a metterle in tavola sabato sera. Baci

    • cuocona aprile 19, 2011 a 09:34 #

      te le consiglio Ros, leggere e digeribilissime senza essere poco saporite!! Buona Pasqua a te e alla tua famiglia!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione