Il pesto di melanzane di Gianluca. Gianluca’s eggplant pesto.

11 Apr

Gianluca è un mito ai fornelli. Si capisce subito quando si entra nella sua cucina: bellissima, stra funzionale e molto, molto vissuta: insomma si vede che lui cucina davvero.

L’altra sera sono stata a cena da lui ed è stata una festa, ottime ricette, ma questa del pesto di melanzane, che Gianluca, generoso come tutti quelli che cucinano bene e sono solo contenti di condividere le loro specialità, mi ha passato, è super.

Velocissima, le melanzane le potete cuocere anche il giorno prima se non avete tempo, come ho fatto io, le mettete in forno e le dimenticate (non per sempre però…..).

Per 500 gr. di pasta:

  • 2 melanzane lunghe e cotte in forno a 180° per 40 minuti fino a quando sono morbide.
  • 80 gr. di pinoli
  • 50 g. di basilico (le foglie) lavate e asciugate, anche se la ricetta del pesto le prevederebbe solo pulite con un panno umido….
  • 80 .g. di parmigiano
  • sale q.b
  • olio extravegine di oliva q.b.
  1. Pelate le melanzane e mettetele dentro al boccale del mixer….(lo so, i liguri appena sentiranno pesto e mixer scapperanno inorriditi…..ma col mortaio proprio no, non ce la faccio….)
  2. Aggiungete i pinoli, il basilico e il parmigiano, salate e tritate con il mixer, ma senza esagerare o il formaggio si scalderà e vi verrà fuori un pastone….orribile.
  3. A questo punto aggiungete con le lame in movimento l’olio di oliva a filo fino a quando non avrete ottenuto una consistenza cremosa: proprio quella del pesto appunto, ma non troppo morbida.
  4. Cuocete la psata, scolatela e conditela con questa favola di pesto allungato da un poco di acqua di cottura.
  5. Da leccarsi le dita!!!!

Gianluca is one of my friend and I’ve been invited for dinner recently: such a gorgeous experience!!!!

His kitchen is perfect, professional and handy: amazing to see! It always says: I’m the kitchen of a very good cook and this is his eggplant pesto, simply marvellous.

Basil leaves (Ocimum basilicum).

Image via Wikipedia

For of pasta:

  • 2 eggplants (aubergines) cooked in oven at 375° F for 40 minutes, until they are soft.
  • 2 cups fresh basil leaves
  • 1/2 a cup  pine nuts
  • 1/2 a cup freshly grated parmesan cheese
  • salt to taste
  • extra virgin olive oil to taste
  1. Start peeling the eggplants.
  2. Put them into the food processor and add  basil leaves. Once this is loosely chopped add more basil, chop some more, add the rest of the basil, chop some more.
  3. At this point the basil and eggplant should be a very fine mince. Add about half the pine nuts, chop. Add the rest of the pine nuts, chop. Add half of the Parmesan, chop. Add the rest of the Parmesan, and chop.
  4. With the motor running, gradually add the oil in a thin steady stream until well combined and  until you do not get a creamy sauce, but still thick.
  5. You can set this aside or place it in the refrigerator until you are ready to use it.
  6. Cook pasta and serve with pesto sauce thinned  with a splash of pasta water for more coverage with
  7. Serve: it’s wonderful.

2 Risposte to “Il pesto di melanzane di Gianluca. Gianluca’s eggplant pesto.”

  1. Gianluca aprile 11, 2011 a 17:38 #

    Ornella..che emozione vedere la mia ricetta, veramente….e che belle parole mi hai dedicato, grazie.
    Io stasera in compenso farò la quiche ma dato che non ho fagiolini in casa ma apsaragi, la farò con quelli; ti saprò dire.
    Buona continuazione e un baciotto.
    A presto.

    • cuocona aprile 13, 2011 a 09:49 #

      Quando uno è bravo in cucina il minimo che si possa fare è metterlo nero su bianco!!!! Alla prossima, un salutone!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione