Verdure al forno con pochi grassi – Oven roasted vegetables to diet.

16 Mar

E qui continua a piovere……..e va bè….vuol dire che c’è più tempo per stare in cucina…..ma oggi dovrebbe smettere no? E poi domani è festa!!!

Intanto noi ci facciamo una bella teglia di verdure al forno, leggere, dietetiche, colorate e sane. Io ho utilizzato peperoni, zucchine, cipolle, melanzane e patate perchè erano quelle che avevo in casa, ma potete utilizzare tutto quello che volete. Il trucco è il seguente: le verdure che cuociono in più tempo tagliatele molto sottili, quelle che cuociono in un tempo inferiore potete tenerle un poco più spesse: alla fine avrete verdure cotte tutte a puntino!!

Servitele appena tolte dal forno, ma anche tiepide o a temperatura ambiente. Se ne avanzano potete condirci una pasta il giorno dopo!!

Per 4 persone:

  • olio extravergine di olive q.b.
  • 1 melanzana tagliata a fettine abbastanza sottili
  • 1 zucchina tagliata a rondelle abbastanza grosse
  • 1 patata pelata e tagliata a fettine sottilissime
  • 1\2 peperone giallo pulito e tagliato a listerelle sottili
  • 1\2 peperone rosso come il giallo
  • 1 cipolla bianca pelata e tagliata a fettine sottili
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano se si vuole arricchire un po’
  1. Versate un poco di olio (quanto dipendenda voi) sul fondo di una pirofila da forno.
  2. Sistematevi tutte le verdure tranne la cipolla, a file ordinate cercando di combinare per bene i colori (anche l’occhio vuole la sua parte…)
  3. Distribuite la cipolla sopra tutte le verdure.
  4. Salate e pepate e condite con un altro filo di olio.
  5. Coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno a 180° per 80 minuti.
  6. Togliete il foglio di alluminio, spolverizzate prima con il pangrattato e poi con il parmigiano e rimettete in forno, sempre a 180°, per 5 minuti.
  7. Spegnete il forno e lasciate la pirofila all’interno ancora per almeno 5 minuti.
  8. Servite subito o dimenticatevi la pirofila in forno fino a quando sarà ora di servire (ma non il giorno dopo per cortesia……….)
  9. Ecco qua: l’unica fatica è quella di tagliare le verdure, il resto si fa da solo e noi facciamo una figurona.
Parmesan 2

Image via Wikipedia

Spring hasn’t arrived yet….here it’s raining but today it should be the last day…….we hope….meantime we stay in the kitchen and cook!

These vegetables are simple and easy, they can be very light if you use little oil and no cheese, or rich if you season them more.

You can use any kind of vegetables you have in your fridge, cut in thin slices the vegetable which need to be cooked more time and in thick slices the vegetables which need to be cooked less time: then cook everything together and it will work!!!!

Serves 4:

  • extra virgin olive oil to taste
  • 1 eggplant (aubergine) thin sliced
  • 1 zucchini (courgettes) thick sliced
  • 1 potato peeled and very thin sliced
  • half jellow pepper thin sliced
  • half red pepper thin sliced
  • 1 onion peeled and cut in very thin slices
  • salt to taste
  • pepper to taste
  • 3 tbsp of breadcrumbs
  • 3 tbsp of grated parmesan cheese or any other cheese you like.
  1. Preheat oven to 350° F.
  2. Pour oil into the bottom of a baking dish.
  3. Place all the prepared vegetables, but not onions,  in the baking pan, in rows.
  4. Spread the onion slices over all.
  5. Coat with oil and season with salt and pepper.
  6. Cover with an alluminium foil and bake for 80 minutes.
  7. Sprinkle with breadcrumbs and with parmesan cheese and cook for 10 minutes without alluminium.
  8. Serve hot, cool or cold as you like.
  9. The next day you can cook a pasta with the leftovers (if you have any……)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione