La gallinella al vino pazzo: una delle cotture più veloci che ci siano!!!! – Scorpion fish crazy wine style.

8 Mar

Buongiorno e tanti auguri a tutte le donne!

In barba a tutte le ricette gialle che avrete letto sui giornali in onore della festa della donna, ho deciso di proporvi il pesce all’acqua pazza .

E’ tipico dell’Italia del sud ed è semplicemente fantastico. I pescatori ne hanno fatto largo uso da sempre, in quanto con un poco di acqua salata (addirittura si dice che in tempi passati si usasse acqua di mare), pomodorini, aglio, olio e prezzemolo si prepara un piatto assolutamente divino.

Io al posto di acqua e vino ho usato solo vino perchè sia il pesce che i pomodorini rilasciano già la loro acqua.

Provate, respiratene il profumo e gustatene i sapori: è un’esperienza e costa pochissimo impegno e fatica: io ho usato la gallinella, voi usate gallinella, o branzino o filetti di gallinella o di branzino…..; se acquistate la gallinella intera, tenete conto che la sua testa pesa davvero molto, per cui prendetela di un peso adeguato.

Per 2 persone:

  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 2-3 cucchiai di misto per soffritto oppure cipolla, carota e sedano tritate finissime.
  • 1 testa di aglio schiacciata
  • 1 gallinella di circa g. (se volete preparare per 4 persone cuocetene due e rqddoppiate tutto) freschissimissima mi raccomando, pulita.
  • sale q.b.
  • 20 pomodorini pachino poco più piccoli di una noce come grandezza (circa) e tagliati a metà
  • 500 g. circa di vino bianco BUONO perchè se il vino è scadente, o apena appena accettabile: il piatto sarà scadente, o appena appena accettabile.
  • prezzemolo tritato q.b.
  1. Fate scaldare l’olio e rosolatevi il soffritto e la testa di aglio schiacciata. togliete l’aglio.
  2. Unite la gallinella, salatela e rosolatela su tuti i lati, maneggiandola con cura o si rompe.
  3. Aggiungete i pomodorini e il vino: portate il vino a bollore a fuoco vivace e lasciate evaporare per un paio di minuti.
  4. Abbassate il fuoco, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti.
  5. Spegnete il fuoco, togliete la gallinella e sfilettatela, irroratela con il suo sugo e i pomodorini, spolverizzatela con il prezzemolo tritato e gustatevela in santa pace!!!!
    Small tomatoes in Korea

    Image via Wikipedia

SCORPION FISH  “CRAZY WINE” STYLE

The “crazy water style” is a way of cooking fish very very popular in Italy as it is healthy, quick and very nice. Many fishermen cook their fish in this way using water and salt or, sometimes, sea water. Adding just some small tomatoes, white wine and parsley you will have a wonderful  result!

  • extra virgin olive oil
  • 3 tbsp of onion, carrot and celery minced
  • 1 garlic clove
  • 1 scorpion fish cleaned (double the quantities if you wish a recipe for four)
  • salt to taste
  • 20 pachino tomatoes (small ones)
  • 500 g. of white wine, a good wine
  • minced parsley to taste
  1. Heat the oil and saute the vegetables and the garlic. Take the garlic away.
  2. Saute the fish upside down, with care or it will break.
  3. Add the tomatoes and the wine. Take the heat high for a couple of minutes so that the wine will evaporate.
  4. Low the heat and cook for 20  minutes.
  5. Serve the fish in fillet with the tomatoes and with its sauce.
  6. Be happy.

4 Risposte to “La gallinella al vino pazzo: una delle cotture più veloci che ci siano!!!! – Scorpion fish crazy wine style.”

  1. DILVA marzo 8, 2011 a 12:06 #

    auguri a te che sei una donna speciale

  2. elena capucciati marzo 8, 2011 a 16:59 #

    auguroni ornella….elena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione