Quiche-senza-crosta con i fiori di zucca. – Self crust quiche with zucchini blossoms.

23 Feb

Buongiorno a tutti!!!

Cos’è sta storia della quiche senza crosta? Semplice: è la mia quiche-senza-sensi-di-colpa……..perchè più leggera:  meno carboidrati…..meno calorie….volete provarla anche voi? Ho pensato di prepararne una con i fiori di zucca così, oltre che buona, sarà anche particolarmente bella, ma la ricetta si presta a qualsiasi tipo di verdura vogliate.

Per quanto riguarda i fiori di zucca, ricordatevi che sono molto delicati ed è meglio utilizzarli entro 2 giorni da quando sono stati acquistati. Devono avere un bel colore brillante. Possono essere tenuti in frigorifero conservandoli dentro  un sacchetto di plastica, tra due fogli di carta da cucina leggermente inumidita.

Per 6 persone:

  • 8 fiori di zucca
  • 100 g. di cipolla rossa, ma anche bianca va bene, tritata grossolanamente.
  • 30 g. di olio extravergine di oliva, più un poco per saltare le verdure
  • sale q.b.
  • acqua calda q.b.
  • 350 g. di verdure quella-che-volete-voi io questa volta ho usato zucchine
  • 6 uova
  • 100 g. di panna
  • 250 g. di latte
  • 100 g. di parmigiano o pecorino grattugiato
  1. Pulite i fiori di zucca togliendo i pistilli e teneteli da parte.
  2. Stufate la cipolla nell’olio caldo e salate, cuocete per almeno 20 min. aggiungendo di tanto in tanto un poco di acqua, ma non molta: non devono annegare, devono caramellare un poco senza bruciare.
  3. Togliete dalla pentola le cipolle e tenetele da parte.
  4. Nella stessa pentola, aggiungete solo un pochino di olio, scaldatelo e cuocetevi la vostra verdura dopo averla salata,  lasciatela  però al dente che vuol dire un po’ croccantina e non disfatta (5-10 min. dipende dalla verdura che avete scelto)
  5. Unitevi la cipolla che avete tenuto da parte e versate il tutto in una teglia da forno  prima oliata e  poi ricoperta da carta forno.
  6. In una ciotola mescolate le uova, la panna e il latte: unite il formaggio e salate poco.
  7. Versate il composto sopra la verdura nella teglia, appoggiatevi sopra i fiori di zucca spingendoli un poco all’interno, ma lasciando che si vedano.
  8. Cuocete in forno caldo a 200° per 30-40 min. fino a quando non è bella colorita in superficie.
  9. Servite e mangiate!

SELF CRUST QUICHE WITH ZUCCHINI AND ZUCCHINI BLOSSOMS

The self crust quiche is my favourite as it’s lighter than the traditional one, so I usually try to choose to cook this one instead of that one.

The recipe is always the same, I only change the vegetables according to the season. This time I have chosen to use zucchini (courgettes) and zucchini blossoms. The zucchini blossoms are fragile and are best cooked within two days from the time they are purchased . Look for fresh blossoms that are bright in color. They can be stored until the next day by placing them between sheets of damp paper towels and sealing them in a plastic bag. Store them in the vegetable drawer of you fridge.

Serving 6:

  • 8 zucchini blossoms
  • 100 g. of red onion minced
  • 30 g. extra virgin olive oil
  • salt to taste
  • 1-2 tbsp of hot water
  • 350 g. vegetables, whatever you like
  • 6 eggs
  • 100 g heavy cream
  • 250 g. milk
  • 100 g. grated parmesan cheese or pecorino cheese
  1. Rinse the inside of the blossoms to remove any dirt or small insects. Remove stamens and set aside.
  2. In a large skillet, stew the onion in  hot oil and add the salt. Cook at least for 20 min. adding hot water from time to time, not too much water.
  3. Take the onions away from the pan and set aside.
  4. In the same pan, cook the vegetables: season with salt, add a little oil and cook for 5 min. Add the onion mixture.
  5. Pour it in a greased flan dish foiled.
  6. In a bowl, whisk eggs, cream and milk. Add the cheese and salt (just a little bit).
  7. Pour the mixture over the vegetables into the flan dish.
  8. Add the zucchini blossoms,  pre-heat oven to 200 celsius degrees  and bake it for 30-40 min. until well crusted.

2 Risposte to “Quiche-senza-crosta con i fiori di zucca. – Self crust quiche with zucchini blossoms.”

  1. Rossana febbraio 23, 2011 a 13:52 #

    Devo dire che viene l’acquolina in bocca solo a vedere la foto. Noi facciamo spesso le torte salate e le abbiamo sperimentate con una gran varietà di ripieni, ma senza crosta è davvero una novità. vedremo di colmare presto la lacuna. Un abbraccio

  2. cuocona febbraio 23, 2011 a 15:07 #

    anche a me, Rossana, le torte salate piacciono molto, sono veloci da fare e fanno piatto unico.
    Provala e mi saprai dire!
    Grazie per i tuoi commenti! Un bacione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fables de Sucre

Fables de Sucre, il blog a quattro mani di Claudio e Eva, che raccontano favole dolci e qualche volta salate, e storie di Casa Fables fatte di amore per la cucina e il cibo

Cooking Loving Sharing

dentro e fuori la cucina

Con Un Poco Di Zucchero

Quel che accade nella cucina di una food blogger

Maria Cristina's Kitchen

Il gusto della buona cucina

ci vuole passione

ViaggiandoMangiando

ci vuole passione

feel free, naturalmente, gluten free

Il buon cibo è anche gluten free

la gelida anolina

ci vuole passione

Chez-Babs

ci vuole passione

ci vuole passione

Ecocucina

Laboratorio di ricette per una cucina a costo e impatto (quasi) zero

Associazione La Trottola

... La Bottega delle Cose di Casa d'Altri

Con le mani in pasta

Diario culinario di una mamma metà cuoca, metà contadina

Anice&Cannella

ci vuole passione